Nuova BMW Serie 3, una berlina sportiva “fatta per le curve” [VIDEO]

E' stata usata una 340i

La Nuova BMW Serie 3 sembra essere una spanna sopra le sue dirette rivali ed in questo video tenta di spiegarci il perchè. Il marchio tedesco ha usato una 340i, la più sportiva delle "non M", che monta un motore capace di erogare 326 CV

Nuova BMW Serie 3 – Il titolo di “migliore berlina sportiva del mondo” BMW se l’è tenuto stretto grazie a diverse generazioni della sua Serie 3 e molto probabilmente ciò in futuro non cambierà.

Certo, Audi potrebbe potrebbe dare battaglia con la sua nuovissima A4, brillante da guidare, o Jaguar potrebbe mettere in campo le caratteristiche dinamiche della sua XE, ma la verità è che BMW ha costruito la sua nuova Serie 3 da zero, in modo tale che i driver possano sentire maggiormente come la vettura tedesca sia strettamente legata alla strada rispetto a qualsiasi altro concorrente. Non è che Audi, Mercedes, Jaguar e così via non possano costruire una vettura che “si sente”, ma la BMW Serie 3 sembra regalare qualcosa di più e questo video cercherà di spiegarcelo e, soprattutto, di mostrarcelo.

Insomma, la nuova BMW Serie 3 è stata “fatta per le curve” e il marchio tedesco non ha, poi, così torto. La vettura, in realtà, è stato realizzata per essere più sportiva rispetto alle suoe dirette rivali. Un’altra cosa interessante che noterete in questo video è che il marchio tedesco ha usato una 340i, la più sportiva, non M Division, della BMW Serie 3 che, grazie al suo motore da 326 CV, può accelerare da 0 a 100 km/h in soli 5,2 secondi. Si noti, inoltre, come il modello sia trazione posteriore e non xDrive.

Quindi, se si vuole “possedere” ogni singola curva tortuosa che si incontra sul proprio percorso, tanto vale farlo in una berlina sportiva a trazione posteriore BMW o no?

Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati