Maserati Alfieri: un’idea del possibile design [RENDERING]

Maserati Alfieri: un’idea del possibile design [RENDERING]

Sotto il cofano dovrebbe esserci un 3.0 litri V6 bi-turbo

Un'ipotesi di stile della futura Maserati Alfieri, sviluppata dai nostri designer. Il concept mostrato a Ginevra nel 2014 ha fornito qualche anticipazione di questa coupé 2+2
Maserati Alfieri: un’idea del possibile design [RENDERING]

Maserati AlfieriLorenzo Ramaciotti, Head of Design e membro del Group Executive Council (GEC) del Gruppo FCA, parlando della Maserati Alfieri aveva dichiarato poco tempo fa: “La Alfieri è nata come un omaggio al centenario della Maserati. Dopo il successo che la vettura ha riscosso al Salone di Ginevra e nelle circostanze successive, si è deciso di portarla in produzione. Adesso il nostro sforzo è quello di realizzare una vettura di serie che sia il più vicino possibile al concept che abbiamo presentato, nel tempo più breve possibile.”

Il concept mostrato nel 2014 ha fornito un’anticipazione della Alfieri, e secondo le indiscrezioni la versione prodotta potrebbe essere mostrata nel 2016 o 2017. La vettura, che porta il nome di uno dei fratelli fondatori della casa modenese, sarebbe sempre una coupé 2+2, e secondo i rumors potrebbe risultare più filante, compatta e meno costosa rispetto alla energica GranTurismo. Un altro tassello importante nella strategia di vendita del Tridente, assieme all’atteso SUV Levante.

La Alfieri potrebbe essere spinta da un propulsore V6 bi-turbo da 3.0 litri, stessa unità impiegata per l’ammiraglia Quattroporte e l’ampia berlina Ghibli. Di base la potenza potrebbe ammontare a 410 cavalli (306 kW), ma si parla anche di un incremento opzionale che porterebbe la forza del V6 a 450 cavalli (335,5 kW). La variante più prestazionale però, sempre in base alle indiscrezioni , potrebbe essere dotata perfino di 520 cavalli. Collegato all’unità motrice dovrebbe essere un cambio ZF di tipo automatico otto rapporti, mentre la trazione posteriore potrebbe essere disponibile solo per la versione meno potente, al contrario delle più performanti che risulterebbe di tipo integrale. La strutta invece dovrebbe essere sviluppata con un misto di leghe, alluminio e acciaio, condividendo probabilmente delle parti con la futura generazione della GranTurismo. Ma la Alfieri risulterebbe più compatta di questa, e a distanza di un anno dovrebbe essere proposta la variante cabriolet.

“La Alfieri rappresenta un punto di contatto fra delle prestazioni estreme, ma anche il comfort e la classe del disegno di una vettura Gran Turismo”, aveva aggiunto ancora Ramaciotti a proposito di questo nuovo modello del Tridente. “Questa è una vettura sportiva di uno stile molto italiano. Quindi uno stile che sia al tempo stesso semplice, dinamico di buon gusto, non sovraccarico, essenziale. Direi la tradizione del design italiano che segna il futuro, per una Maserati che sarà una marca allo stesso tempo di vetture di grande diffusione e di vetture estremamente sportive.”
Il prezzo di base della nuova coupé della Maserati potrebbe partire attorno ai 100.000 Euro ed essere distante di 30.000 Euro rispetto a quello della GranTurismo, secondo le ipotesi. Sarebbe posizionata nello stesso segmento di Mercedes AMG GT, Jaguar F-Type e Porsche 911.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati