Ferrari 488 GTB, la versione GT3 sarà pronta prima del 2017

Ferrari 488 GTB, la versione GT3 sarà pronta prima del 2017

Prima arriverà la variante Challenge

La Ferrari 488 GTB sta già facendo faville in Australia, dopo il suo recente debutto, e ora si parla già dello sviluppo della versione GT3 che dovrebbe arrivare entro la fine del 2016. Prima, però, potremo ammirare la variante Challenge, uno step normale nel cliclo di sviluppo della vettura
Ferrari 488 GTB, la versione GT3 sarà pronta prima del 2017

Ferrari 488 GT3 – La Ferrari sta attualmente lavorando su una versione GT3 della sua 488 GTB ed il nuovo modello del Cavallino Rampante dovrebbe essere pronto per i primi mesi del 2017. L’informazione è stata confermata da Top Gear che avrebbe sentito un portavoce del marchio di Maranello, anche se i dettagli rimangono ancora relativamente scarsi in questo momento. La fonte sostiene che questa nuova Ferrari 488 GT3 sarà rivelata alla fine del 2016.

La Ferrari seguirà il suo ciclo di sviluppo normale e significa che un modello Challenge apparirà prima del modello GT3, probabilmente entro 12 mesi da oggi. La variante GT3 arriverà, invece, un paio di mesi più tardi. Attualmente la Ferrari sta preparando la prima mondiale della sua nuova 488 Spider, una versione roadster della 488 GTB. Questo nuovo modello del Cavallino Rampante dovrebbe essere svelato durante il prossimo Salone di Francoforte, in programma a metà settembre, e monta un motore V8 turbo, capace di produrre 670 CV (493 kW) a 8.000 giri e 760 Nm di coppia a 3.000 giri al minuto. Le vendite dovrebbero, invece, iniziare entro la fine dell’anno.

Il recente debutto australiano della Ferrari 488 GTB ha avuto un largo successo tanto che potrebbe generare una lista ordini lunga ben quattro anni. Parlando della 488 GTB, si tratta di una sportiva filante. La sintesi tra uno stile ricercato e dotazione studiata per garantire alte prestazioni, grazie a una meccanica raffinata. La spinta è fornita, come detto, da un motore otto cilindri sovralimentato, alloggiato in posizione posteriore-centrale. Un propulsore V8 da 3.9 litri Turbo capace di offrire 670 cavalli (492 kW) e 760 Nm di coppia massima, abbinato a una trasmissione F1 doppia frizione sette marce, esaltata anche dal raffinato sistema Variable Torque Management. Aspetti che consentono a questa sportiva di passare da 0 a 100 km/h in 3 secondi, da 0 a 200 km/h in 8,3 secondi e di toccare una velocità massima superiore ai 330 km/h.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati