WP_Post Object ( [ID] => 170154 [post_author] => 40 [post_date] => 2015-08-10 18:23:35 [post_date_gmt] => 2015-08-10 16:23:35 [post_content] => Alfa Romeo SUV – Pochi giorni fa è stata diffusa la notizia che il lavoro di preparazione, riguardante la produzione del primo SUV marchiato Alfa Romeo, è stato ultimato. Crossover che, secondo le indiscrezioni, potrebbe essere presentato al prossimo Salone di Ginevra, in programma a marzo del prossimo anno. I colleghi di Automotive News Europe hanno segnalato che l’avvio della produzione del crossover dovrebbe scattare al termine della prima metà del prossimo anno, o all’inizio della seconda parte del 2016, come evidenziato dallo stesso amministratore delegato del Gruppo FCA, Sergio Marchionne. “Il piano dell’Alfa sta andando avanti come avevamo detto” ha aggiunto, in base a quanto indicato. Intanto la nuova ipotesi di RM.Design cerca di anticipare il possibile aspetto nel nuovo crossover, ispirandosi ai concetti stilistici dell'ultima Alfa Romeo Giulia. I due render proposti da Remco Meulendijk, permettono di osservare il frontale muscoloso e sportivo, definito dei nuovi gruppi ottici filanti, simili a quella della berlina, così come scolpito è il paraurti sdoppiato dal classico scudo. Mentre l'immagine di tra quarti posteriore, consente di osservare i dettagli delle fiancate, anche queste ispirate a quelle della versione Quadrifoglio della Giulia, e gli elaborati gruppi ottici posteriori che si distendono dal portellone alla fiancata. Sul lunotto svetta uno spoiler scuro, in basso invece, si notano quattro tubi di scarico. Il SUV, che per ora sarebbe noto come Progetto 949, dovrebbe essere un veicolo di medie dimensioni ed essere destinato allo stesso segmento di BMW X3 e Audi Q5. La sua commercializzazione potrebbe partire in Europa a settembre o ottobre del 2016, per poi approdare sul mercato statunitense circa tre mesi dopo. La base dovrebbe essere la stessa della Giulia, cioè la piattaforma Giorgio, e la gamma delle motorizzazioni potrebbe essere simile a quella della berlina, ma in questo caso la proposta risulterebbe arricchita dalla trazione integrale. Per ora restano indiscrezioni. Render: RM.Design [post_title] => Alfa Romeo SUV: una nuova ipotesi di stile [RENDERING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => alfa-romeo-suv-una-nuova-ipotesi-di-stile-rendering [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-08-10 18:23:35 [post_modified_gmt] => 2015-08-10 16:23:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=170154 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 3 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Alfa Romeo SUV: una nuova ipotesi di stile [RENDERING]

Design ispirato a quello della Giulia

Una nuova idea delle future linee del SUV Alfa Romeo prende in considerazione quanto visto sulla nuova Giulia, riplasmando questi concetti su forme muscolose e più alte

Alfa Romeo SUV – Pochi giorni fa è stata diffusa la notizia che il lavoro di preparazione, riguardante la produzione del primo SUV marchiato Alfa Romeo, è stato ultimato. Crossover che, secondo le indiscrezioni, potrebbe essere presentato al prossimo Salone di Ginevra, in programma a marzo del prossimo anno.

I colleghi di Automotive News Europe hanno segnalato che l’avvio della produzione del crossover dovrebbe scattare al termine della prima metà del prossimo anno, o all’inizio della seconda parte del 2016, come evidenziato dallo stesso amministratore delegato del Gruppo FCA, Sergio Marchionne. “Il piano dell’Alfa sta andando avanti come avevamo detto” ha aggiunto, in base a quanto indicato. Intanto la nuova ipotesi di RM.Design cerca di anticipare il possibile aspetto nel nuovo crossover, ispirandosi ai concetti stilistici dell’ultima Alfa Romeo Giulia.

I due render proposti da Remco Meulendijk, permettono di osservare il frontale muscoloso e sportivo, definito dei nuovi gruppi ottici filanti, simili a quella della berlina, così come scolpito è il paraurti sdoppiato dal classico scudo. Mentre l’immagine di tra quarti posteriore, consente di osservare i dettagli delle fiancate, anche queste ispirate a quelle della versione Quadrifoglio della Giulia, e gli elaborati gruppi ottici posteriori che si distendono dal portellone alla fiancata. Sul lunotto svetta uno spoiler scuro, in basso invece, si notano quattro tubi di scarico.

Il SUV, che per ora sarebbe noto come Progetto 949, dovrebbe essere un veicolo di medie dimensioni ed essere destinato allo stesso segmento di BMW X3 e Audi Q5. La sua commercializzazione potrebbe partire in Europa a settembre o ottobre del 2016, per poi approdare sul mercato statunitense circa tre mesi dopo. La base dovrebbe essere la stessa della Giulia, cioè la piattaforma Giorgio, e la gamma delle motorizzazioni potrebbe essere simile a quella della berlina, ma in questo caso la proposta risulterebbe arricchita dalla trazione integrale. Per ora restano indiscrezioni.

Render: RM.Design

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Giuseppe

    4 Ottobre 2015 at 17:02

    Mi piace questo SUV ,l200 della Mitsubishi confronto il SUV dell’Alfa come 3466302066 cell mess

  2. Giuseppe

    4 Ottobre 2015 at 19:20

    Alfa hai un cuore sportivo , fatti valere nel mondo non solo in Europa ,facciamoci apprezzare nei USA e in JAPAN sono di PALERMO mi piace il suv che deve uscire sono invalido civile fatemi fare un giro grazie quando esce

  3. Michael 1963

    10 Dicembre 2016 at 11:21

    Con molto ritardo, ma finalmente ci siamo arrivati! La Stelvio è stata svelata al pubblico, anche se la commercializzazione tarderà ancora: La concorrenza ringrazia!…… Ora io mi attendo un’altra SUV, questa volta derivata dalla Maserati Levante, quindi un modello alto di gamma, che punti sulla sportività e su lusso. Ma tutte queste cose, per favore, fatele senza far passare molto altro tempo! Perchè il rischio è di commercializzare ottimi modelli quando il mercato si è già stancato di questa tipologia di veicolo. Se avessero prodotto dei validi modelli SUV già da 5 anni e più, ma ve l’immaginate quante automobili in Alfa Romeo avrebbero potuto vendere?
    BUON NATALE e FELICE ANNO NUOVO 2017!

Articoli correlati