Toyota Mirai, tutto gira intorno al downsizing [VIDEO]

Lo stack delle celle a combustibile è due volte più piccolo rispetto al 1996

La Toyota Mirai apre la strada al futuro dell'automotive e lo fa attraverso la sua tecnologia delle celle a combustibile. Il modello nipponico è appena sbarcato nel Nord Europa, in termini di vendite, ed anche qui diffonderà il suo credo del downsizing
Toyota Mirai, tutto gira intorno al downsizing [VIDEO]

Toyota Mirai – Sembra che Toyota abbia deciso di “portare il futuro a portata di tutti“, che è esattamente il motivo per cui dovremmo totalmente lasciarla fare, dato che sembra proprio che il marchio nipponico sappia quello che sta facendo.

Naturalmente stiamo parlando della tecnologia delle celle a combustibile e del nuovo “appello” al downsizing che, ora, è più importante che mai. Pensateci, questa è davvero l’età del downsizing, che, prima di tutto, è un processo naturale. Noi, o meglio gli ingegneri e gli scenziati, troveremo il modo di rendere le cose più piccole, migliori, più veloci, al fine di costruire in modo più efficiente. Anche i nostri motori sono diventati più piccoli.

Ora, se stiamo parlando della Toyota Mirai, noteremo come, grazie al processo di downsizing, ci sia stata una progressiva riduzione ad ogni generazione successiva ed è interessante vedere quanto sia grande lo stack delle celle a combustibile visto per la prima volta 1996 e di come, poi, la tecnologia sia progredita fino a farlo diventare due volte più piccolo.

E anche se Elon Musk non vuole ancora ammettere che siamo così vicini a questo tipo di tecnologia, sembra che le case automobilistiche come Toyota e BMW stiano scommettendo che non c’è miglior modo per garantire un futuro a emissioni zero.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Ecologia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati