Ferrari: Sergio Marchionne potrebbe diventare anche Amministratore Delegato?

Ferrari: Sergio Marchionne potrebbe diventare anche Amministratore Delegato?

Un'indiscrezione che sarebbe legata all'eventuale addio di Felisa

Dopo i rumors circolanti sulle possibili dimissioni di Amedeo Felisa, Amministratore Delegato del Cavallino Rampante, potrebbe essere lo stesso Presidente Sergio Marchionne a subentrargli, mantenendo contemporaneamente la presidenza
Ferrari: Sergio Marchionne potrebbe diventare anche Amministratore Delegato?

Ferrari e MarchionneAmedeo Felisa, secondo precedenti indiscrezioni circolate già a luglio, potrebbe presto lasciare il ruolo di Amministratore Delegato della Ferrari. La notizia, già anticipata dai media internazionali, si lega a ulteriori rumors emersi di recente che indicherebbero lo stesso Presidente del Cavallino Rampante, Sergio Marchionne, come possibile nuovo AD di Maranello, pur conservando l’attuale ruolo.

L’eventualità è riportata dall’agenzia Bloomberg, che indica come lo stesso amministratore delegato del Gruppo FCA e anche Presidente del Cavallino Rampante, possa ora acquisire l’incarico di AD della casa modenese, ereditandolo dall’ingegnere Amedeo Felisa. Questo ultimo, entrato in Ferrari nel 1990 con il ruolo di direttore tecnico, col passare del tempo è passato alla direzione del settore dedicato alle Granturismo, fino a diventare Amministratore Delegato del Cavallino Rampante dal marzo 2008. Per il momento, però, è doveroso usare il condizionale, dato che quanto indicato è legato solo a indiscrezioni.

Fonti rimaste anonime hanno riferito all’agenzia statunitense che l’indicato avvicendamento potrebbe accadere nei prossimi mesi. Sergio Marchionne potrebbe assumere l’incarico di CEO prima che venga operato lo scorporo di Ferrari da Fiat Chrysler Automobiles, che dovrebbe accadere nei primi mesi del prossimo anno. Nonostante l’eventuale uscita di scena, Amedeo Felisa, secondo quanto riportato, potrebbe comunque restare a Maranello ricoprendo un ruolo di senior advisor esterno. Per ora dalla sede del Cavallino Rampante non giungono commenti in merito a queste ipotesi.
Nel caso avvenisse il passaggio di testimone, come suggerito da questi rumors, Marchionne risulterebbe contemporaneamente Presidente e AD della Ferrari nel delicato percorso che porta verso la indicata quotazione della Rossa a Wall Street.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Maradona e la storia della sua Ferrari Testarossa nera

    Venduta all'asta nel 2014 per 250.000 euro gli fu regalata da Ferlaino per la vittoria del Mondiale del 1986
    Il più grande calciatore di tutti i tempi ci ha lasciati. Ieri pomeriggio la terribile notizia verso le 16 dall’Argentina