Salone di Francoforte: Hyundai Santa Fe, ecco le FOTO UFFICIALI del facelift per il 2016

Ritocchi estetici con un carico di sicurezza in più

La Hyundai Santa Fe MY 2016 si presenterà al Salone di Francoforte con qualche ritocco estetico e, soprattutto, un aggiornamento estremamente profondo per quanto riguarda la sicurezza di guidatore e passeggeri. Dalla frenata di emergenza al cruise control adottivo, nulla è stato trascurato

Hyundai Santa Fe – Grande giornata quella odierna per Hyundai. Dopo la i20 Active è arrivato anche il momento di scoprire la nuova Santa Fe, il cui facelift verrà mostrato per la prima volta al Salone di Francoforte. Ovviamente, come spesso capita con i facelift, si tratta solo di un lieve aggiornamento, ma che comunque dona alla vettura una decisa rinfrescata.

Partiamo prima di tutto dai cambiamenti puramente estetici. È stata messa mano al paraurti frontale, al quale sono stati dati diversi ritocchi tra cui i nuovi fari antinebbia, le luci diurne a LED e una speciale griglia con effetto tridimensionale decorata con nuovi elementi cromati. Modificate leggermente anche le prese d’aria. Proseguendo sul lato notiamo una diversa forma per quanto riguarda gli specchietti retrovisori e anche un nuovo disegno per i cerchioni. Sul posteriore troviamo ancora una volta alcune modifiche al paraurti, mentre i gruppi ottici possono ora contare sulla tecnologia a LED. Nessuna rivoluzione per l’abitacolo, le cui sellerie però potranno ora godere di nuovi schemi di colore e di materiali ancora più raffinati rispetto al passato (quando comunque già erano di alto livello).

Le vere modifiche, però, sono state a livello tecnologico. Infatti questo facelift ha puntato moltissimo sulla sicurezza: fa il suo debutto assoluto sulla gamma la frenata automatica d’emergenza, insieme al cruise control adattivo, al controllo dell’angolo cielo e al sistema di mantenimento della corsia. Insomma, in definitiva a Francoforte avremo a che fare con una vettura ben configurata, con un look più moderno e, soprattutto, tanta tecnologia e sicurezza in più.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati