WP_Post Object ( [ID] => 175417 [post_author] => 8 [post_date] => 2015-09-04 10:36:47 [post_date_gmt] => 2015-09-04 08:36:47 [post_content] => Italdesign GiugiaroWalter de Silva è stato ufficialmente nominato nuovo presidente della Italdesign Giugiaro. Il capo del design del gruppo Volkswagen prende così il posto di Giorgetto Giugiaro, che aveva lasciato l’azienda da lui fondata lo scorso luglio. Già da allora la Italdesign poteva considerarsi completamente di proprietà del colosso di Wolfsburg e in molti hanno visto la nomina di de Silva, già presente nell’organigramma della società e collaboratore di primo livello dello stesso ex presidente. Walter de Silva all’interno del mondo automotive è la classica persona che non ha bisogno praticamente di presentazioni. Basti dire che è si è aggiudicato il premio Compasso d’Oro nel 2011 per i meriti ottenuti in carriera, durante la quale è stato il principale responsabile di alcune delle vetture dal design più apprezzato in senso assoluto. Non parliamo solamente di supercar, ma anche di modelli che molti dei nostri lettori forse guidano ancora oggi, come l’Alfa Romeo 156 e la 147. De Silva è assolutamente un rappresentante della creatività di casa nostra, nato a Lecco nel 1951. L’arrivo al Gruppo Volkswagen risale al 1999 e nel colosso tedesco lavora praticamente per tutti i marchi di Wolfsburg. Difficile scegliere quali dei suoi lavori meglio lo rappresentino, anche se è praticamente impossibile non citare la Lamborghini Miura Concept, l’Audi A5 del 2010, e un’enorme parte dell’attuale prodizione Volkswagen con modelli come Golf, Polo, New Beetle e up!. Insomma, l’erede designato di Giorgetto Giugiaro è, a dir poco, uno che sa decisamente fare il suo lavoro. Ora che l’azienda è praticamente tutta tedesca, non dispiace certo vedere un’eccellenza italiana a capo di tutto. Foto: Flickr [post_title] => Italdesign Giugiaro: Walter de Silva è il nuovo presidente [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => italdesign-giugiaro-walter-de-silva-e-il-nuovo-presidente [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-09-04 10:36:47 [post_modified_gmt] => 2015-09-04 08:36:47 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=175417 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Italdesign Giugiaro: Walter de Silva è il nuovo presidente

Sostituisce Giorgetto Giugiaro, ritiratosi lo scorso luglio

Dopo l'uscita di scena di Giorgetto Giugiaro, il Gruppo Volkswagen ha scelto il nuovo presidente della Italdesign Giugiaro. Si tratta di Walter de Silva, uno dei nomi più importanti in assoluto del design automobilistico mondiale
Italdesign Giugiaro: Walter de Silva è il nuovo presidente

Italdesign GiugiaroWalter de Silva è stato ufficialmente nominato nuovo presidente della Italdesign Giugiaro. Il capo del design del gruppo Volkswagen prende così il posto di Giorgetto Giugiaro, che aveva lasciato l’azienda da lui fondata lo scorso luglio. Già da allora la Italdesign poteva considerarsi completamente di proprietà del colosso di Wolfsburg e in molti hanno visto la nomina di de Silva, già presente nell’organigramma della società e collaboratore di primo livello dello stesso ex presidente.

Walter de Silva all’interno del mondo automotive è la classica persona che non ha bisogno praticamente di presentazioni. Basti dire che è si è aggiudicato il premio Compasso d’Oro nel 2011 per i meriti ottenuti in carriera, durante la quale è stato il principale responsabile di alcune delle vetture dal design più apprezzato in senso assoluto. Non parliamo solamente di supercar, ma anche di modelli che molti dei nostri lettori forse guidano ancora oggi, come l’Alfa Romeo 156 e la 147.

De Silva è assolutamente un rappresentante della creatività di casa nostra, nato a Lecco nel 1951. L’arrivo al Gruppo Volkswagen risale al 1999 e nel colosso tedesco lavora praticamente per tutti i marchi di Wolfsburg. Difficile scegliere quali dei suoi lavori meglio lo rappresentino, anche se è praticamente impossibile non citare la Lamborghini Miura Concept, l’Audi A5 del 2010, e un’enorme parte dell’attuale prodizione Volkswagen con modelli come Golf, Polo, New Beetle e up!. Insomma, l’erede designato di Giorgetto Giugiaro è, a dir poco, uno che sa decisamente fare il suo lavoro. Ora che l’azienda è praticamente tutta tedesca, non dispiace certo vedere un’eccellenza italiana a capo di tutto.

Foto: Flickr

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati