Aston Martin DB11, al Salone di Francoforte 2015 c’è l’annuncio ufficiale

Confermati i rumors sul nome, debutterà l'anno prossimo

Aston Martin DB11 - Da Francoforte Andy Palmer, CEO di Aston Martin, ha spazzato via ogni dubbio sul nome della prossima auto del marchio inglese, confermando che si chiamerà DB11 ed arriverà nel corso del 2016.
Aston Martin DB11, al Salone di Francoforte 2015 c’è l’annuncio ufficiale

Tra le tante anteprime del Salone di Francoforte 2015 c’è chi ha voluto cogliere l’occasione per fare un annuncio importante. Aston Martin ha confermato che la sua prossima auto sportiva si chiamerà DB11 e debutterà sulla scena pubblica nel corso del prossimo anno.

Sarà una vettura senza dubbio di grande audacia stilistica, lusso e sportività, anche se per il momento il marchio inglese non si è sbilanciato su caratteristiche e dettagli della DB11. Il CEO della Casa britannica, Andy Palmer, si è limitato a dichiarare: “Oggi sono orgoglioso di confermare che la nostra prossima nuova auto si chiamerà DB11. Non solo questo è segno delle nostre intenzioni di voler continuare con la lunga serie di icone sportive targate DB ma dimostra che l’ambizione di innovarsi è sempre altissima per Aston Martin“.

Lo stesso Palmer ha poi aggiunto che le specifiche tecniche dalla DB11 saranno annunciate a “tempo debito”. Ricordiamo che, secondo rumors e indiscrezioni che hanno accompagnato le ultime foto spia catturate del prototipo della nuova vettura di Aston Martin, questa dovrebbe essere realizzata su una versione aggiornata della pianale VH, mentre la motorizzazione al momento più accreditata pare essere il V8 4.0 litri TwinTurbo di Mercedes-AMG. Ma su questo e su tutte le altre caratteristiche dell’Aston Martin DB11 ne sapremo di più nei prossimi mesi.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati