Nuova Suzuki Baleno: da Francoforte 2015 le FOTO LIVE della compatta giapponese

In vendita in Europa a inizio 2016

Suzuki Baleno - La nuova Suzuki Baleno che si presenta a Francoforte è una compatta cinque porte di segmento B che mette in mostra diverse novità estetiche, strutturali e meccaniche, in attesa di approdare sul mercato europeo tra pochi mesi.

La nuova Suzuki Baleno fa il suo debutto in anteprima al Salone di Francoforte 2015, presentandosi alcuni mesi prima del lancio sul mercato europeo previsto per l’inizio del 2016. La nuova compatta cinque porte della Casa giapponese si caratterizza per l’elegante design che segue l’approccio stilistico “liquid flow” disegnando linee raffinate e sicure, capace di trasmettere sobrietà ed eleganza allo stesso tempo.

Sotto la veste estetica della Baleno troviamo una nuova architettura che ha incrementato la rigidità del telaio del 10%, riducendo però il peso del 15%. La vettura di Suzuki, che monta i cerchi in lega da 15 o 16 pollici, ha le tipiche dimensioni da segmento B: 3.995 mm di lunghezza, 1.745 mm di larghezza e 1.470 mm di altezza, mentre il passo misura 2.520 mm. A ciò si aggiunge il bagagliaio che offre una capacità di carico di 355 litri.

Dentro l’abitacolo della nuova Baleno il layout degli interni è minimal ed include il display da 7 pollici del sistema di infotainment dotato di ingresso USB, scheda SD e supporto per CarPlay di Apple. Per quanto riguarda le dotazioni, la vettura sarà disponibile anche con cruise control adattivo e limitatore di velocità.

Tra le motorizzazioni della nuova Suzuki Baleno troviamo il tre cilindri Boosterjet turbo benzina da 1.0 litri che sviluppa 112 CV e 170 Nm di coppia massima, con trazione anteriore e disponibile sia col rinnovato cambio manuale a 5 marce che, a richiesta, con il cambio automatico a 6 rapporti. A questo si aggiunge il motore aspirato da 1.2 litri Dualjet che offre 90 CV e 120 Nm di coppia.

Inoltre Suzuki lancerà anche uno nuovo sistema ibrido che utilizza un nuovo tipo di alternatore integrato che assiste il motore durante le accelerazioni, al quale si aggiunge la tecnologia di ricarica della batteria attraverso il sistema di frenata rigenerativa. Sarà un sistema, assicura la Casa nipponica, più efficiente rispetto ai powertrain ibridi che utilizzano i “tradizionali” alternatori.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati