WP_Post Object ( [ID] => 183606 [post_author] => 40 [post_date] => 2015-09-19 21:08:24 [post_date_gmt] => 2015-09-19 19:08:24 [post_content] => Le bande gialle, che ne esaltano le forme muscolose e curate nei dettagli, anticipano il carattere agonistico della nuova Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1. Rappresentazione della sportività della casa tedesca racchiusa in una vettura stradale dalle raffinate performance. Mostrata al Salone di Francoforte 2015, questo modello presenta uno stile evocativo e spumeggiante. La Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1, secondo le indicazioni, è proposta con due particolari livree. La prima, visibile attraverso questi scatti dalla kermesse tedesca, è ricoperta dall’esclusiva vernice Magno Selenite Grey e arricchita da dettagli decorativi gialli, presenti su cofano, specchi laterali, base delle fiancate, tetto, coda e anche ruote. Restando su quest'area, il design è completato anche da cerchi dal design sportivo di tipo leggero, arricchiti da una tonalità scura con razze a doppio braccio. I freni prestazionali, invece, sono sviluppati in materiale ceramico. La seconda variante, poi, sarebbe arricchita da strisce in grigio grafite e un opzionale sistema frenante sempre ceramico dalle performance spiccate. Le linee di entrambe le vetture sono esaltate dai pacchetti aerodinamici AMG, che ne esaltano l'aspetto grintoso. Una visione rafforzata da elementi come lo splitter frontale, le minigonne laterali oltre al diffusore e ad altri particolari aerodinamici. L’abitacolo, invece, vede presenti sedili AMG Performance rivestiti in pelle nappa, un volante sportivo con la sezione bassa schiacciata, avvolto in microfibra DINAMICA, braccioli e dettagli gialli che ne accentuano la sportività con gli effetti cromatici creati. Sotto il cofano, infine, un motore 4.0 litri di architettura V8 bi-turbo, che sarebbe proposto sia in una versione da 469 cavalli (350 kW), sia in una più potente variante da 503 cavalli (375 kW). Nella dotazione sarebbero presenti, poi, differenziale auto-bloccante posteriore, peculiari sospensioni AMG Ride Control e AMG Dynamic Select. [post_title] => Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1: a Francoforte un esempio di spiccata sportività [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-amg-c-63-coupe-edition-1-a-francoforte-un-esempio-di-spiccata-sportivita-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-09-19 21:08:24 [post_modified_gmt] => 2015-09-19 19:08:24 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=183606 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1: a Francoforte un esempio di spiccata sportività [FOTO LIVE]

Motore V8 bi-turbo e design grintoso

Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1 – Alla kermesse tedesca, il marchio della Stella introduce la Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1. Modello dalla livrea ricercata e il cuore prestazionale

Le bande gialle, che ne esaltano le forme muscolose e curate nei dettagli, anticipano il carattere agonistico della nuova Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1. Rappresentazione della sportività della casa tedesca racchiusa in una vettura stradale dalle raffinate performance.
Mostrata al Salone di Francoforte 2015, questo modello presenta uno stile evocativo e spumeggiante.

La Mercedes-AMG C 63 Coupé Edition 1, secondo le indicazioni, è proposta con due particolari livree. La prima, visibile attraverso questi scatti dalla kermesse tedesca, è ricoperta dall’esclusiva vernice Magno Selenite Grey e arricchita da dettagli decorativi gialli, presenti su cofano, specchi laterali, base delle fiancate, tetto, coda e anche ruote. Restando su quest’area, il design è completato anche da cerchi dal design sportivo di tipo leggero, arricchiti da una tonalità scura con razze a doppio braccio. I freni prestazionali, invece, sono sviluppati in materiale ceramico. La seconda variante, poi, sarebbe arricchita da strisce in grigio grafite e un opzionale sistema frenante sempre ceramico dalle performance spiccate.

Le linee di entrambe le vetture sono esaltate dai pacchetti aerodinamici AMG, che ne esaltano l’aspetto grintoso. Una visione rafforzata da elementi come lo splitter frontale, le minigonne laterali oltre al diffusore e ad altri particolari aerodinamici. L’abitacolo, invece, vede presenti sedili AMG Performance rivestiti in pelle nappa, un volante sportivo con la sezione bassa schiacciata, avvolto in microfibra DINAMICA, braccioli e dettagli gialli che ne accentuano la sportività con gli effetti cromatici creati.

Sotto il cofano, infine, un motore 4.0 litri di architettura V8 bi-turbo, che sarebbe proposto sia in una versione da 469 cavalli (350 kW), sia in una più potente variante da 503 cavalli (375 kW). Nella dotazione sarebbero presenti, poi, differenziale auto-bloccante posteriore, peculiari sospensioni AMG Ride Control e AMG Dynamic Select.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati