WP_Post Object ( [ID] => 187325 [post_author] => 40 [post_date] => 2015-10-02 11:32:18 [post_date_gmt] => 2015-10-02 09:32:18 [post_content] => Il nome sembra evocativo, il frontale con quei fari sottili e tendenti un po all'insù pare suggerire proprio l'idea di due corna pronte a avanzare imponenti e decise, trascinando con forza il proprio carico. Sono alcuni scatti spia fatti proprio all'interno dello stabilimento brasiliano a fornire qualche dettaglio in più del nuovo pick-up di Fiat, chiamato Toro. Il mezzo è stato ritratto da più angolazioni proprio sulla linea di montaggio della fabbrica di Pernambuco, in Brasile. Le foto sono state proposte sul portale novidadesautomotivas e mostrano il nuovo utility vehicle del marchio torinese. Mezzo che sarebbe proposto all'interno dello segmento del Renault Duster Oroch, e dovrebbe essere commercializzato il prossimo anno nel Paese sudamericano. Il mezzo potrebbe essere proposto in diverse versioni più o meno accessoriate, secondo quando si nota osservando gli esemplari inquadrati, che ad esempio sono dotati o meno di fari fendinebbia. Si notano poi anche applicazioni metalliche protettive e altri dettagli che ne differenzierebbero la gamma. Il Fiat Toro, secondo le indiscrezioni riportate dalla stampa locale, sarebbe sviluppato sulla base del Jeep Renegade e dovrebbe essere equipaggiato con un motore 1.8 alimentato a benzina da 138 cavalli (103 kW) e un più potente 2.0 litri diesel in grado di fornire una spinta di 170 cavalli (127 kW). Unità che sarebbero legate sia a un cambio manuale, sia a trasmissioni automatiche. La trazione risulterebbe anteriore, ma dovrebbe essere disponibile anche quella di tipo integrale. A caratterizzare il veicolo, che appare alto e massiccio, un frontale imponente e forme voluminose che si sviluppano in lunghezza. Osservando queste foto, si nota anche un posteriore caratterizzato da un vano di carico che parrebbe abbastanza profondo, impreziosito da fari dalla forma ricercata e un voluminoso logo collocato tra le aperture. Foto: novidadesautomotivas [post_title] => Fiat Toro: spuntano in rete alcuni scatti del modello [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => fiat-toro-spuntano-in-rete-alcuni-scatti-del-modello-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-10-02 11:32:18 [post_modified_gmt] => 2015-10-02 09:32:18 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=187325 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Fiat Toro: spuntano in rete alcuni scatti del modello [FOTO SPIA]

Sarebbe basato sul Jeep Renegade

Fiat Toro - Dopo il teaser rilasciato di recente, sono stati diffusi sul web alcuni scatti fatti all'interno dell'impianto brasiliano dove è assemblato il nuovo pick-up

Il nome sembra evocativo, il frontale con quei fari sottili e tendenti un po all’insù pare suggerire proprio l’idea di due corna pronte a avanzare imponenti e decise, trascinando con forza il proprio carico. Sono alcuni scatti spia fatti proprio all’interno dello stabilimento brasiliano a fornire qualche dettaglio in più del nuovo pick-up di Fiat, chiamato Toro.

Il mezzo è stato ritratto da più angolazioni proprio sulla linea di montaggio della fabbrica di Pernambuco, in Brasile. Le foto sono state proposte sul portale novidadesautomotivas e mostrano il nuovo utility vehicle del marchio torinese. Mezzo che sarebbe proposto all’interno dello segmento del Renault Duster Oroch, e dovrebbe essere commercializzato il prossimo anno nel Paese sudamericano.

Il mezzo potrebbe essere proposto in diverse versioni più o meno accessoriate, secondo quando si nota osservando gli esemplari inquadrati, che ad esempio sono dotati o meno di fari fendinebbia. Si notano poi anche applicazioni metalliche protettive e altri dettagli che ne differenzierebbero la gamma.
Il Fiat Toro, secondo le indiscrezioni riportate dalla stampa locale, sarebbe sviluppato sulla base del Jeep Renegade e dovrebbe essere equipaggiato con un motore 1.8 alimentato a benzina da 138 cavalli (103 kW) e un più potente 2.0 litri diesel in grado di fornire una spinta di 170 cavalli (127 kW). Unità che sarebbero legate sia a un cambio manuale, sia a trasmissioni automatiche. La trazione risulterebbe anteriore, ma dovrebbe essere disponibile anche quella di tipo integrale.
A caratterizzare il veicolo, che appare alto e massiccio, un frontale imponente e forme voluminose che si sviluppano in lunghezza. Osservando queste foto, si nota anche un posteriore caratterizzato da un vano di carico che parrebbe abbastanza profondo, impreziosito da fari dalla forma ricercata e un voluminoso logo collocato tra le aperture.

Foto: novidadesautomotivas

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. fouta

    12 Gennaio 2016 at 20:33

    bella !! questo pick-up mancava alla Fiat !

Articoli correlati