WP_Post Object ( [ID] => 188033 [post_author] => 8 [post_date] => 2015-10-05 17:31:01 [post_date_gmt] => 2015-10-05 15:31:01 [post_content] => Che la prima edizione fosse stata un buon successo era un fatto già evidente a tutti gli addetti ai lavori. Ora, però, arriva la conferma più importante: il Parco Valentino avrà una seconda edizione nel 2016. Lo ha confermato oggi il comitato organizzatore, che ha indicato nei giorni dall’8 al 12 giugno del prossimo anno il periodo nel quale per la seconda volta il mondo dei motori popolerà la storico parco che presta il suo nome alla manifestazione. Si può dire molto sul Parco Valentino, soprattutto che l’ingresso gratuito potrebbe essere stata una soluzione facile per attirare l’attenzione dei visitatori. La verità, però, è che un pubblico da 500.000 persone non si raccoglie in pochi giorni dal nulla, anche se non si paga nulla per entrare. Il Parco Valentino è stata una manifestazione felicissima praticamente sotto ogni aspetto: per location, atmosfera, presenze e comunicazione. Al punto che rispetto a quest’anno la nuova edizione avrà un giorno di apertura in più e soprattutto l’orario di ingresso verrà allungato fino allo scoccare della mezzanotte. Lo spirito e la struttura della manifestazione seguirà il vecchio detto “squadra che vince non si cambia” e quindi le auto saranno ancora una volta esposte all’aperto su apposite pedane lungo le strade dell’affascinante parco. Massimo quattro palcoscenici per ogni marchio ed è stato confermato anche la sfilata Gran Premio lungo le vie del capoluogo piemontese. Inoltre dovrebbe essere introdotta anche una speciale area test drive, anche se non è stato ancora deciso quali vetture saranno a disposizione degli ospiti. [post_title] => Parco Valentino, confermata l'edizione 2016 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => parco-valentino-confermata-ledizione-2016 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-10-05 17:32:35 [post_modified_gmt] => 2015-10-05 15:32:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=188033 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Parco Valentino, confermata l’edizione 2016

Novità: orari fino a mezzanotte, un giorno extra e area test drive

Parco Valentino 2016 - È stata confermata dal comitato organizzatore la seconda edizione del Parco Valentino - Salone & Gran Premio, la manifestazione che già lo scorso giugno aveva nuovamente trasformato Torino per quattro giorni nella capitale italiana dell'auto
Parco Valentino, confermata l’edizione 2016

Che la prima edizione fosse stata un buon successo era un fatto già evidente a tutti gli addetti ai lavori. Ora, però, arriva la conferma più importante: il Parco Valentino avrà una seconda edizione nel 2016. Lo ha confermato oggi il comitato organizzatore, che ha indicato nei giorni dall’8 al 12 giugno del prossimo anno il periodo nel quale per la seconda volta il mondo dei motori popolerà la storico parco che presta il suo nome alla manifestazione.

Si può dire molto sul Parco Valentino, soprattutto che l’ingresso gratuito potrebbe essere stata una soluzione facile per attirare l’attenzione dei visitatori. La verità, però, è che un pubblico da 500.000 persone non si raccoglie in pochi giorni dal nulla, anche se non si paga nulla per entrare. Il Parco Valentino è stata una manifestazione felicissima praticamente sotto ogni aspetto: per location, atmosfera, presenze e comunicazione. Al punto che rispetto a quest’anno la nuova edizione avrà un giorno di apertura in più e soprattutto l’orario di ingresso verrà allungato fino allo scoccare della mezzanotte.

Lo spirito e la struttura della manifestazione seguirà il vecchio detto “squadra che vince non si cambia” e quindi le auto saranno ancora una volta esposte all’aperto su apposite pedane lungo le strade dell’affascinante parco. Massimo quattro palcoscenici per ogni marchio ed è stato confermato anche la sfilata Gran Premio lungo le vie del capoluogo piemontese. Inoltre dovrebbe essere introdotta anche una speciale area test drive, anche se non è stato ancora deciso quali vetture saranno a disposizione degli ospiti.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati