WP_Post Object ( [ID] => 188358 [post_author] => 24 [post_date] => 2015-10-06 17:17:50 [post_date_gmt] => 2015-10-06 15:17:50 [post_content] => Mentre potrebbero mancare solo pochi mesi al debutto del primo SUV della storia di Alfa Romeo, ci sono arrivate in redazione delle nuove foto spia che hanno catturato per strada quello che appare essere il prototipo, ancora pesantemente camuffato e sotto mentite spoglie, del crossover del Biscione, identificato internamente con il nome in codice "Progetto 949". Nonostante il momento del lancio sembra avvicinarsi per adesso Alfa Romeo è stata in grado di tenere lontano occhi indiscreti dalle reali forme del suo SUV. La vettura di prova immortalata in questi scatti rubati ci mostrano quello che dovrebbe essere il telaio del crossover del marchio di Arese con addosso il corpo vettura che pare quello della Fiat 500L che è stato modificato in "estensione". I sostanziosi investimenti fatti da Alfa Romeo sullo sviluppo di una nuova piattaforma modulare che ha debuttato sulla Giulia, pianale battezzato "Giorgio", suggeriscono che questa dovrebbe fare da base anche per il nuovo SUV in arrivo, anch'esso dunque probabilmente con trazione posteriore di serie. Per quanto riguarda le motorizzazioni, sul crossover di Alfa Romeo potrebbe farsi strada il motore della Giulia Quadrifoglio Verde, il V6 TwinTurbo sviluppato con Ferrari che produce una potenza di 510 CV. Il nuovo SUV del Biscione sarà altrettanto importante quanto la Giulia nel tentativo di rilancio del marchio e nel permettere ad Alfa Romeo di riuscire a raggiungere gli ambiziosi obiettivi commerciali che la Casa del Biscione si è prefissata per il prossimo triennio. [post_title] => Alfa Romeo SUV: nuove FOTO SPIA del prototipo beccato durante i test [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => alfa-romeo-suv-nuove-foto-spia-del-prototipo-beccato-durante-i-test [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-10-06 17:17:50 [post_modified_gmt] => 2015-10-06 15:17:50 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=188358 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Alfa Romeo SUV: nuove FOTO SPIA del prototipo beccato durante i test

Una promessa di grande sportività dalle nuove forme

Alfa Romeo SUV - Alcune foto spia ci mostrano la versione "embrionale" e camuffata del nuovo SUV di Alfa Romeo che se ne va in giro con la carrozzeria modificata di una Fiat 500L. Il primo crossover del Biscione dovrebbe poggiare sul pianale Giorgio, stessa piattaforma che fa da base alla nuova Giulia.

Mentre potrebbero mancare solo pochi mesi al debutto del primo SUV della storia di Alfa Romeo, ci sono arrivate in redazione delle nuove foto spia che hanno catturato per strada quello che appare essere il prototipo, ancora pesantemente camuffato e sotto mentite spoglie, del crossover del Biscione, identificato internamente con il nome in codice “Progetto 949”.

Nonostante il momento del lancio sembra avvicinarsi per adesso Alfa Romeo è stata in grado di tenere lontano occhi indiscreti dalle reali forme del suo SUV. La vettura di prova immortalata in questi scatti rubati ci mostrano quello che dovrebbe essere il telaio del crossover del marchio di Arese con addosso il corpo vettura che pare quello della Fiat 500L che è stato modificato in “estensione”.

I sostanziosi investimenti fatti da Alfa Romeo sullo sviluppo di una nuova piattaforma modulare che ha debuttato sulla Giulia, pianale battezzato “Giorgio”, suggeriscono che questa dovrebbe fare da base anche per il nuovo SUV in arrivo, anch’esso dunque probabilmente con trazione posteriore di serie. Per quanto riguarda le motorizzazioni, sul crossover di Alfa Romeo potrebbe farsi strada il motore della Giulia Quadrifoglio Verde, il V6 TwinTurbo sviluppato con Ferrari che produce una potenza di 510 CV.

Il nuovo SUV del Biscione sarà altrettanto importante quanto la Giulia nel tentativo di rilancio del marchio e nel permettere ad Alfa Romeo di riuscire a raggiungere gli ambiziosi obiettivi commerciali che la Casa del Biscione si è prefissata per il prossimo triennio.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati