WP_Post Object ( [ID] => 188586 [post_author] => 8 [post_date] => 2015-10-07 12:24:31 [post_date_gmt] => 2015-10-07 10:24:31 [post_content] => Una serata di grande classe. Classe A, ovviamente. Ma non una versione qualsiasi. Parliamo di una madama di altissimo lignaggio: la nuova Mercedes A 45 AMG, ultima creatura del reparto “estremo” di Stoccarda, che a sua volta ha potuto contare sull’aggiornamento di metà vita prima che tra qualche anno sia il momento di dare una rinfrescata di quelle serie. La nuova Classe A, tra l’altro, si è ripresentata riveduta e corretta in maniera davvero notevole. La casa tedesca è assolutamente convinta (e il mercato le sta dando ragione) che questa segmento C abbia ancora del potenziale da valorizzare e ha quindi preferito non ritoccarla più di tanto. Contemporaneamente, però, ha aggiunto una serie di extra molto richiesti che ora diventano disponibili per tutta la produzione della gamma. Parliamo, ad esempio, della speciale mascherina Matrix con effetto tridimensionale, originariamente disponibile solamente sulla A 250 Supersport (ma molti si arrangiavano con i ricambi), mentre ora è di serie su tutta la gamma. Sono stati rinnovati anche i gruppi ottici, la cui tecnologia LED High Performance si inserisce all’interno del pacchetto sicurezza Intelligent Drive (di cui parleremo fra poco). SONY DSC Le differenze più evidenti sono state fatte però all’interno dell’abitacolo. Da notare prima di tutto lo speciale volante a tre razze, la cui foggia sportiva può dare delle sensazioni davvero piacevoli non solo ai fortunati che si possono permettere una A 45 AMG, ma anche a coloro che preferiscono accontentarsi di una motorizzazione più tranquilla e meno estrema. Grande tocco di classe sono le luci Ambient, ora disponibili anche in 12 differenti tonalità di colore, un optional prima a disposizione della sola Classe S. Anche la strumentazione di bordo è stata rinnovata, grazie ad una grafica più moderna e accattivante. Anche a livello di aiuti alla guida e infotainment sono stati fatti diversi aggiornamenti: il Dynamic Select (che consente di variare la risposta dell’auto secondo i classici schemi Eco, Comfort, Sport e Sport+) è ora di serie su tutte le vetture con cambio automatico, mentre presto tutti i sistemi di infotainment saranno completati dai software Apple CarPlay e Mirror Link per la connessione dei propri smartphone allo schermo della vettura. Da notare inoltre la disponibilità dello schermo TFT da 8 pollici e i servizi del pacchetto Mercedes me, che comprendono anche app per smartphone e tablet. La sicurezza, come dicevamo, è garantita dal pacchetto Intelligent Drive, che oltre ai fari a LED ai quali abbiamo già accennato aggiungono anche la frenata di emergenza, il controllo dell’attenzione del guidatore, il limitatore di velocità e il cruise control. Il tutto con prezzi di base che partono dai 23.900 € per la A 160 a benzina da 102 CV e dai 25.000 € per la A 180d da 109 CV di potenza. La speciale variante A 250 Supersport da 218 CV parte invece da 38.600 €. A tutto questo occorre naturalmente sommare i vari allestimenti a disposizione, che partono dall’Executive e passano al Business (per le flotte), allo Sport e al Premium, con una menzione speciale per la versione top di gamma Motorsport, che consente di avere una carrozzeria argento con inserti in verde brillante esattamente come le vetture del team Mercedes F1 Petronas di Hamilton e Rosberg. SONY DSC Abbiamo lasciato però per ultima lei, la grande protagonista del nostro servizio, che nelle foto allegate potete vedere in riva a “quel ramo” del Lago di Como, non lontano dal ponte che Alessandro Manzoni immortalò con le sue parole nelle prime pagine de I Promessi Sposi. Vicino a questo frammento così importante della storia della letteratura italiana la Classe A 45 AMG ha fatto sfoggio di tutte le sue potenzialità: la nuova versione ora può contare su un motore con una potenza “monstre” da ben 381 CV, con uno scatto che le consente di passare da 0 a 100 in appena 4,2 secondi (ben mezzo secondo in meno rispetto alla versione che sostituisce). Grazie al cambio automatico 7G-DCT e al Launch Assist, questa vettura è senza dubbio una delle principali attrici del segmento delle piccole super sportive. Difficile non definirla una vera supercar, ma il suo prezzo di 47.600 €, per quanto impegnativa, la rendono di fatto un sogno non impossibile. [post_title] => Mercedes A 45 AMG MY 2015, extreme by night [FOTO ANTEPRIMA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-a-45-amg-my-2015-extreme-by-night-foto-anteprima [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2015-10-08 12:26:31 [post_modified_gmt] => 2015-10-08 10:26:31 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=188586 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes A 45 AMG MY 2015, extreme by night [FOTO ANTEPRIMA]

La nuova Classe A si presenta in tutte le sue versioni

Mercedes Classe A - È arrivato il momento di iniziare a scoprire il facelift della nuova Mercedes Classe A, un rinnovamento di metà vita che ha coinvolto anche la potentissima (381 CV) A 45 AMG, protagonista di questo nostro servizio in riva al lago di Lecco

Una serata di grande classe. Classe A, ovviamente. Ma non una versione qualsiasi. Parliamo di una madama di altissimo lignaggio: la nuova Mercedes A 45 AMG, ultima creatura del reparto “estremo” di Stoccarda, che a sua volta ha potuto contare sull’aggiornamento di metà vita prima che tra qualche anno sia il momento di dare una rinfrescata di quelle serie.

La nuova Classe A, tra l’altro, si è ripresentata riveduta e corretta in maniera davvero notevole. La casa tedesca è assolutamente convinta (e il mercato le sta dando ragione) che questa segmento C abbia ancora del potenziale da valorizzare e ha quindi preferito non ritoccarla più di tanto. Contemporaneamente, però, ha aggiunto una serie di extra molto richiesti che ora diventano disponibili per tutta la produzione della gamma. Parliamo, ad esempio, della speciale mascherina Matrix con effetto tridimensionale, originariamente disponibile solamente sulla A 250 Supersport (ma molti si arrangiavano con i ricambi), mentre ora è di serie su tutta la gamma. Sono stati rinnovati anche i gruppi ottici, la cui tecnologia LED High Performance si inserisce all’interno del pacchetto sicurezza Intelligent Drive (di cui parleremo fra poco).

SONY DSC

Le differenze più evidenti sono state fatte però all’interno dell’abitacolo. Da notare prima di tutto lo speciale volante a tre razze, la cui foggia sportiva può dare delle sensazioni davvero piacevoli non solo ai fortunati che si possono permettere una A 45 AMG, ma anche a coloro che preferiscono accontentarsi di una motorizzazione più tranquilla e meno estrema. Grande tocco di classe sono le luci Ambient, ora disponibili anche in 12 differenti tonalità di colore, un optional prima a disposizione della sola Classe S. Anche la strumentazione di bordo è stata rinnovata, grazie ad una grafica più moderna e accattivante. Anche a livello di aiuti alla guida e infotainment sono stati fatti diversi aggiornamenti: il Dynamic Select (che consente di variare la risposta dell’auto secondo i classici schemi Eco, Comfort, Sport e Sport+) è ora di serie su tutte le vetture con cambio automatico, mentre presto tutti i sistemi di infotainment saranno completati dai software Apple CarPlay e Mirror Link per la connessione dei propri smartphone allo schermo della vettura. Da notare inoltre la disponibilità dello schermo TFT da 8 pollici e i servizi del pacchetto Mercedes me, che comprendono anche app per smartphone e tablet. La sicurezza, come dicevamo, è garantita dal pacchetto Intelligent Drive, che oltre ai fari a LED ai quali abbiamo già accennato aggiungono anche la frenata di emergenza, il controllo dell’attenzione del guidatore, il limitatore di velocità e il cruise control.

Il tutto con prezzi di base che partono dai 23.900 € per la A 160 a benzina da 102 CV e dai 25.000 € per la A 180d da 109 CV di potenza. La speciale variante A 250 Supersport da 218 CV parte invece da 38.600 €. A tutto questo occorre naturalmente sommare i vari allestimenti a disposizione, che partono dall’Executive e passano al Business (per le flotte), allo Sport e al Premium, con una menzione speciale per la versione top di gamma Motorsport, che consente di avere una carrozzeria argento con inserti in verde brillante esattamente come le vetture del team Mercedes F1 Petronas di Hamilton e Rosberg.

SONY DSC

Abbiamo lasciato però per ultima lei, la grande protagonista del nostro servizio, che nelle foto allegate potete vedere in riva a “quel ramo” del Lago di Como, non lontano dal ponte che Alessandro Manzoni immortalò con le sue parole nelle prime pagine de I Promessi Sposi. Vicino a questo frammento così importante della storia della letteratura italiana la Classe A 45 AMG ha fatto sfoggio di tutte le sue potenzialità: la nuova versione ora può contare su un motore con una potenza “monstre” da ben 381 CV, con uno scatto che le consente di passare da 0 a 100 in appena 4,2 secondi (ben mezzo secondo in meno rispetto alla versione che sostituisce). Grazie al cambio automatico 7G-DCT e al Launch Assist, questa vettura è senza dubbio una delle principali attrici del segmento delle piccole super sportive. Difficile non definirla una vera supercar, ma il suo prezzo di 47.600 €, per quanto impegnativa, la rendono di fatto un sogno non impossibile.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati