PEUGEOT 208 e l’iniziativa a scopo benefico #MOVEYOURENERGY

Partito il 15 ottobre il tour Social e Sociale

Da ieri, utilizzando l’hashtag su Facebook, Twitter, Instagram e sul sito www.moveyourenergy.it , si alimenta il progetto per portare un esemplare della nuova Peugeot 208 presso la Onlus Dottor Sorriso

PEUGEOT 208 #MOVEYOURENERGYPeugeot Italia ha lanciato una iniziativa che prevede che l’auto, nell’allestimento Orange Power, verrà donata al termine di un viaggio nel Centro-Nord Italia, toccando 10 città italiane. Ad alimentarla il “Social Power”. Tutti i contenuti pubblicati dalle persone sui canali social previsti, secondo le regole indicate sulla pagina web dedicata all’iniziativa (www.moveyourenergy.it). Continua quindi la serie di eventi e progetti per il lancio della rinnovata 208, il cui claim è stato identificato con “l’etichetta” Move Your Energy.

208_laterale_posteriore

Nel suo viaggio, la Nuova Peugeot 208 Orange Power sarà guidata, tra gli altri, anche dai piloti ufficiali del Leone Paolo Andreucci, nove volte campione italiano rally, e Michele Tassone, Campione Italiano Junior, mentre il traguardo finale è l’Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano dove sarà donata alla Onlus Dottor Sorriso.

Tutti i contenuti saranno pubblicati sulla pagina www.facebook.com/peugeotitalia, sul sito www.moveyourenergy.it sarà invece presente l’indicatore di Social Power giornaliero, la distanza rimanente alla fine della singola tappa, la mappatura in real-time della posizione dell’auto tramite localizzazione GPS e il diario di bordo, un feed social che pubblica i contenuti social con #MoveYourEnergy generati dagli utenti e dai digital influencer alla guida.

Ogni tappa sarà caratterizzata dalle Social Power Station: postazioni itineranti dove i cittadini potranno scoprire l’auto e sprigionare la propria energia social per attivare l’auto verso la destinazione finale. Le Social Power Station saranno presenti a Milano, Torino, Genova, Parma, Bologna, Urbino, Padova, Brescia, Trento e Mantova.

208-dottorsorriso3

Ricordiamo che la Onlus Dottor Sorriso si occupa dal 1995 di portare momenti di gioco, ascolto e sorrisi ai bambini ricoverati in ospedale e alle loro famiglie, grazie alla professionalità e all’entusiasmo dei Dottor Sorriso: artisti professionisti, assunti e specificamente formati dalla Fondazione per operare in ambito ospedaliero pediatrico, attraverso la clownterapia. La Onlus Dottor Sorriso è oggi presente in 30 reparti pediatrici di 16 ospedali in 11 città italiane con 25 Dottor Sorriso e regala ogni anno magia e sorrisi ad oltre 20.000 bambini.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati