Nissan GT-R Nismo N-Attack Package, versione d’assalto al SEMA 2015

Nissan GT-R Nismo N-Attack Package, versione d’assalto al SEMA 2015

Velocista di razza in bella mostra a Las Vegas

Nissan GT-R Nismo N-Attack Package - La nuova Nissan GT-R Nismo diventa ancora più performante grazie al pacchetto N-Attack che arricchisce la supercar nipponica con una serie di modifiche aerodinamiche e tecniche che la rendono ancora più veloce di quanto già non sia il modello standard.
Nissan GT-R Nismo N-Attack Package, versione d’assalto al SEMA 2015

Una Nissan GT-R Nismo speciale, grazie all’N-Attack Package, sarà tra le protagoniste del SEMA 2015 di Las Vegas in programma tra pochi giorni. Il nuovo model year della supercar giapponese è stata arricchita dal pacchetto N-Attack che include una serie di modifiche alla Nissan GT-R Nismo tali da consentirle prestazioni da record sul giro del Nürburgring, con un tempo di 7′:08,679”.

Tra gli aggiornamenti del N-Attack Package troviamo gli ammortizzatori regolabili Ohlins, il differenziale anteriore a slittamento ridotto, nuovo intercooler con tubi in carbonio e alluminio e differenziale posteriore autobloccante. In più questo pacchetto speciale rende la Nissan G-TR Nismo anche più leggera rispetto alla versione standard, senza dimenticare le novità aerodinamiche sugli esterni realizzate ad hoc, come ad esempio l’alettone posteriore più grande, per tirare fuori dalla vettura performance da velocista ancora più esaltanti.

Gli ingegneri di Nissan hanno messo mano anche sui sistemi di gestioni di controllo del motore e sul controllo della trazione. Negli interni si è optato per i sedili sportivi Recaro a guscio con scocca in carbonio, stesso materiale di cui è fatta anche la paratia posteriore divisoria che separa dai sedili posteriori. In più ad un costo aggiuntivo il cliente può arricchire la sua Nissan GT-R Nismo N-Attack con l’impianto di scarico con terminali in titanio.

2016 Nissan GT-R NISMO N-Attack Package

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati