Opel Astra MY 2016: qualche anteprima sulla personalizzazione firmata Irmscher [RENDERING]

Opel Astra MY 2016: qualche anteprima sulla personalizzazione firmata Irmscher [RENDERING]

Citate modifiche estetiche e un pacchetto performance

Opel Astra MY 2016 by Irmscher – Il preparatore tedesco, specializzato in vetture Opel, anticipa un programma di elaborazione pensato per la nuova generazione della Astra
Opel Astra MY 2016: qualche anteprima sulla personalizzazione firmata Irmscher [RENDERING]

La livrea è bianca, di un colore che appare perlato, arricchita da bande scure che percorrono il cofano e i fianchi. Ad arricchire la visione anche elaborati cerchi, che donano un aspetto ancora più grintoso alla nuova Opel Astra mostrata nell’immagine proposta da Irmscher.

Il preparatore tedesco ha anticipato il suo programma di personalizzazione per l’ultima generazione di Opel Astra. Vettura di cui potete visionare le nostre prime impressioni di guida nell’articolo raggiungibile da questo link.
Secondo le indicazioni fornite, gli interventi non sarebbero solo di tipo estetico, ma l’elaboratore si sarebbe interessato anche della parte meccanica. Un lavoro sia sui motori alimentati a benzina, sia su quelli diesel, che fornirebbe maggior spunto alle unità motrici della vettura. La gamma della nuova Astra annovera un propulsore da 1.0 litro turbo ECOTEC® con sistema a iniezione diretta ecoFLEX da 105 cavalli (77 kW), e anche un’unità da 1.4 ECOTEC capace di fornire100 cavalli (74 kW) oltre a un più vigoroso turbo della stessa cubatura da 150 cavalli (110 kW), sino al più energico 1.6 turbo ECOTEC a benzina da 200 cavalli (147 kW), che può contare anche su una coppia di 300 Nm con overboost. Sul versante diesel, invece, figurano un più potente 1.6 CDTI ecoFLEX con dispositivo Start/Stop da 136 cavalli (100 kW) e 320 Nm di coppia, un altro sempre 1.6 diesel da 110 cavalli e ancora della stessa cubatura sempre CDTI ma da 95 cavalli (75 kW). Propulsori collegabili, in base alla scelta, a trasmissioni manuali cinque o sei marce, un robotizzato Easytronic® o automatico sei rapporti. Non sono fornite specifiche indicazioni, ma si stima che l’intervento del preparatore possa aggiungere a queste unità una trentina di cavalli in più (22 kW), in base a quanto emerso.

A livello meccanico, si parla anche di un kit di sospensioni ribassate che dovrebbe ridurre l’altezza della nuova Astra di 30 millimetri, amplificando la visione sportiva dell’auto. A livello estetico, invece, nell’anticipazione si nota una griglia rivista con l’inserimento di una barra che potrebbe essere in acciaio inossidabile o fibra di carbonio, oltre alle già citate fasce che decorano la carrozzeria, che il preparatore potrebbe fornire assieme a diverse tipologie di cerchi da 16 a 19 pollici, secondo quanto indicato.

Rendering: Irmscher

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati