Apple costruirà la sua auto, parola di Sergio Marchionne

FCA, però, non sarà il partner

Sergio Marchionne ha affermato durante un'intervista alla CNBC che secondo lui Apple produrrà prima o poi la sua automobile. Avrà però bisogno di una casa partner, che non verrà dal Gruppo FCA
Apple costruirà la sua auto, parola di Sergio Marchionne

L’ingresso di Ferrari a Wall Street ha ovviamente portato Sergio Marchionne, attuale presidente del Cavallino Rampante, ad apparire con una grande frequenza sui media economici di tutto il mondo, in particolare quelli americani. Le domande si sono susseguite come un fiume in piena e tra queste nei giorni scorsi è anche saltata fuori la questione della Apple Car (o iCar, come preferite chiamarla).

Durante un’intervista ala CNBC, infatti, il CEO di FCA si è visto porre una domanda su Apple. Semplicemente se la casa di Cupertino secondo lui si sarebbe mai lanciata nella costruzione di un’automobile. La sua risposta è stata piuttosto convinta: un sì motivato dal fatto che Apple possiede sicuramente il potenziale e le conoscenze necessarie per entrare nel mercato. Contrariamente a quanto avviene con iPhone e iPad, però, la casa non progetterebbe tutto internamente. Si dovrebbe quindi affidare a dei partner esterni, che comunque potrebbero aiutare lo stesso Tim Cook ad approdare con cognizione di causa in un settore che, per forza di cose, non conosce come quello tecnologico.

Marchionne inoltre avrebbe immediatamente specificato come quel partner non sarà assolutamente la FCA, allontanando subito qualsiasi indiscrezione a riguardo. La strada che però porta alle partnership con le aziende hi-tech è assolutamente aperta ed è vista come in qualche modo necessaria alla luce della sempre maggior raffinatezza dei sistemi informatici sulle vetture. Considerando che Apple ha già esordito nel mondo automotive con il suo software Car Play, sembra sempre meno improbabile che dalle parti di Cupertino stiano preparando qualcosa di decisamente “rombante”.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati