WP_Post Object ( [ID] => 197785 [post_author] => 40 [post_date] => 2015-11-03 18:03:11 [post_date_gmt] => 2015-11-03 17:03:11 [post_content] => Le bande di colore che ne attraversano i fianchi anticipano il carattere dinamico della BMW M4 Coupé nella veste M Performance, proposta al SEMA 2015 di Las Vegas. Assieme alla più compatta M2, la M4 Coupé sfoggia dettagli e componenti che ne esaltano le forme e i contenuti. Una dotazione completa di accessori per questa vettura che, secondo quanto indicato dal marchio bavarese, sarebbe accessibile da giugno del 2016. Nel caso dell'esemplare introdotto alla rassegna statunitense, si possono ammirare i dettagli delle parti, riprese dal catalogo già proposto dallo scorso anno e ora implementabili, che arricchiscono il design della M4 Coupé. Ad esempio le componenti aerodinamiche che esaltano la veste grintosa, i nuovi inserti in CFRP (materiale fibrorinforzato), così come altri dettagli stilistici tipo le fasce cromate e gli elementi caratteristici che richiamano il marchio M appunto, oltre a finiture in nero brillante. Tra le componenti aerodinamiche, poi, si notano in particolare un'ala posteriore in fibra di carbonio ancorata alla coda, mentre più in basso un diffusore che integra un nuovo sistema di scarichi composto da quattro tubi in acciaio inossidabile accoppiati e impreziositi da silenziatori in titanio. Un aspetto che, in base alle indicazioni, esalterebbe il suono del modello. Non sono state diffuse immagini degli interni di questa vettura, ma in base alle informazioni affiorate, l'abitacolo accoglierebbe dettagli in fibra di carbonio, una caratterizzazione M Performance e un volante rivestito in Alcantara antracite. Tra le componenti disponibili, si parla anche di: proiettori LED per le porte, un nuovo selettore di marcia abbinato alla trasmissione doppia frizione, freno a mano con rivestimento in Alcantara e coperture per la pedaliera in acciaio inossidabile. La M4 Coupé è spinta da un propulsore sei cilindri da 3.0 TwinPower Turbo in grado di sviluppare una potenza di 431 cavalli e 550 Nm di coppia. Questo è legato a un cambio automatico doppia frizione sette rapporti che in 4,1 secondi consente a questa sportiva di toccare da ferma i 100 km/h. [post_title] => BMW M4 Coupé: look M Performance per la spumeggiante sportiva al SEMA 2015 [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-m4-coupe-look-m-performance-per-la-spumeggiante-sportiva-al-sema-2015-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-06-19 12:26:36 [post_modified_gmt] => 2016-06-19 10:26:36 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=197785 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW M4 Coupé: look M Performance per la spumeggiante sportiva al SEMA 2015 [FOTO]

Uno stile che suggerisce alte prestazioni

BMW M4 Coupé con parti M Performance – Assieme alla più compatta M2 Coupé, BMW introduce al SEMA una caratterizzazione M Performance per l'altrettanto prestazionale M4 Coupé

Le bande di colore che ne attraversano i fianchi anticipano il carattere dinamico della BMW M4 Coupé nella veste M Performance, proposta al SEMA 2015 di Las Vegas.

Assieme alla più compatta M2, la M4 Coupé sfoggia dettagli e componenti che ne esaltano le forme e i contenuti. Una dotazione completa di accessori per questa vettura che, secondo quanto indicato dal marchio bavarese, sarebbe accessibile da giugno del 2016. Nel caso dell’esemplare introdotto alla rassegna statunitense, si possono ammirare i dettagli delle parti, riprese dal catalogo già proposto dallo scorso anno e ora implementabili, che arricchiscono il design della M4 Coupé. Ad esempio le componenti aerodinamiche che esaltano la veste grintosa, i nuovi inserti in CFRP (materiale fibrorinforzato), così come altri dettagli stilistici tipo le fasce cromate e gli elementi caratteristici che richiamano il marchio M appunto, oltre a finiture in nero brillante. Tra le componenti aerodinamiche, poi, si notano in particolare un’ala posteriore in fibra di carbonio ancorata alla coda, mentre più in basso un diffusore che integra un nuovo sistema di scarichi composto da quattro tubi in acciaio inossidabile accoppiati e impreziositi da silenziatori in titanio. Un aspetto che, in base alle indicazioni, esalterebbe il suono del modello.

Non sono state diffuse immagini degli interni di questa vettura, ma in base alle informazioni affiorate, l’abitacolo accoglierebbe dettagli in fibra di carbonio, una caratterizzazione M Performance e un volante rivestito in Alcantara antracite. Tra le componenti disponibili, si parla anche di: proiettori LED per le porte, un nuovo selettore di marcia abbinato alla trasmissione doppia frizione, freno a mano con rivestimento in Alcantara e coperture per la pedaliera in acciaio inossidabile.
La M4 Coupé è spinta da un propulsore sei cilindri da 3.0 TwinPower Turbo in grado di sviluppare una potenza di 431 cavalli e 550 Nm di coppia. Questo è legato a un cambio automatico doppia frizione sette rapporti che in 4,1 secondi consente a questa sportiva di toccare da ferma i 100 km/h.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati