McLaren 650S Spider Al Sahara 79 by MSO: uno stile che omaggia il Medio Oriente [FOTO]

Introdotta al Dubai Motor Show 2015

McLaren 650S Spider Al Sahara 79 by MSO – Mostrata alla kermesse automobilistica di Dubai la particolare McLaren 650S Spider Al Sahara 79 firmata MSO, destinata al mercato mediorientale

Le tonalità ricordano quelle delle località mediorientali, ricche di sfumature brillanti offerte dal paesaggio e opere create dall’uomo lungo i millenni. In occasione del Dubai Motor Show 2015, McLaren ha introdotto una particolare vettura studiata per andare incontro ai gusti della regione. Un modello realizzato dalla MSO su base 650S Spider a cui è associato il nome Al Sahara 79.

La McLaren 650S Spider Al Sahara 79, che rappresenta nell’occasione la McLaren Super Series, è spinta dal propulsore V8 bi-turbo da 3.8 litri già presente su 650S Coupé e 650S Spider, capace di sviluppare 641 cavalli di potenza a 7.250 giri al minuto e 678 Nm di coppia. Una spinta che consente a quest’auto di raggiungere i 100 km/h in tre secondi e toccare i 329 km/h di velocità massima. Secondo quanto indicato dalla casa, le emissioni ammonterebbero a 275 g/km di CO2. Il prezzo di partenza indicato, invece, è di 1.456.308 AED, corrispondente a 370.233 €.

Il modello è caratterizzato da finiture in nero brillante, un preciso utilizzo della fibra di carbonio impiegata per lo splitter frontale, il diffusore e altri elementi aerodinamici, cerchi leggeri e tetto retrattile. Gli interni sono definiti da cromatismi contrastanti che vedono protagonisti il nero dei rivestimenti, il colore Almond White che definisce alcuni elementi dell’auto e anche dettagli dalla tonalità dorata. Il volante e i sedili hanno un design sportivo. Questi ultimi risultano elettronicamente regolabili e impreziositi da cuciture chiare, che si rivedono anche su altre componenti dell’abitacolo.

La vettura è destinata esclusivamente alla clientela del Medio Oriente, secondo quanto segnalato dalla casa. La scelta del nome, poi, risulta legata a precise motivazioni. Il termine “Al Sahara” dall’arabo fa riferimento al deserto, e questo accostamento è trasmesso dalla particolare livrea chiara dai risvolti brillanti, che rimandano proprio al chiarore del deserto che caratterizza una parte dei paesaggi mediorientali. Da sottolineare che la particolare finitura di quest’auto comprende particelle d’oro da 24 carati che esaltano la ricercatezza stilistica del modello. E il riferimento all’oro è sottolineato anche dal 79, il numero atomico del prezioso metallo.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati