Parco Valentino 2016: tutte le novità del salone all’aperto di Torino

Si svolgerà dall’8 al 12 giugno

Parco Valentino 2016 - É stata ufficialmente presentatala nuova edizione del Parco Valentino Salone & Gran Premio, che per la seconda volta dall’8 al 12 giugno 2016 diventerà il centro assoluto del mondo automotive italiano. Dopo il successo della prima edizione sono previsti ingrandimenti e diverse novità
Parco Valentino 2016: tutte le novità del salone all’aperto di Torino

Torino ha voglia di automobili. Lo ha ampiamente dimostrato la scorsa estate, quando la prima edizione del Parco Valentino di Torino ha ottenuto un riscontro di case e pubblico come forse nemmeno gli organizzatori si aspettavano. La seconda edizione era quasi obbligatoria e dopo l’annuncio dato qualche settimana fa é arrivato il momento di scoprire tutte le novità che si stanno preparando per il 2016. Alla presenza tra gli altri del fondatore della manifestazione Andrea Levy, del Sindaco di Torino Piero Fassino, del direttore dell’ANFIA Gianmarco Giorda e del direttore dell’UNRAE Romano Valente, il nuovo Salone & Gran Premio promette di migliorare ancora i già alti livelli di apprezzamento dello scorsa estate.

La formula del salone rimarrà invariata, ma verrà aggiunto un giorno in più di manifestazione arrivando a cinque (8-12 giugno) sempre con l’apprezzato orario 10-24 e con ingresso libero. Non ci saranno stand come a Ginevra, Parigi o Francoforte, bensì delle pedane, uguali per tutti e massimo quattro per ogni marchio. Una soluzione che oltre a rispettare l’ordine e la natura del Parco Valentino, permetterà alle case di risparmiare cifre importanti rispetto ai saloni al chiuso. Saranno presenti diverse anteprime che il direttore Levy sta cercando di portare a Torino, ma un grande risultato é già stato ottenuto. Dalle 25 case presenti nel 2015, si passerà alle circa 40 del prossimo anno, più ovviamente le varie aree per i test drive (tra cui una per le auto elettriche) e i carrozzieri, che già si erano segnalati per le incredibili concept car portate lo scorso giugno.

Il Parco Valentino, inoltre, vera la rinascita del prestigioso premio Car Design Award, nato nel 1984 per iniziativa di Fulvio Cinti e non più assegnato dal 1997. Nel 2016, invece, tornerà alla ribalta con le sue due categorie tradizionali, una per le auto di serie e una per le concept, più una terza dedicata ai team di design. I tre vincitori verranno decisi da una giuria internazionale di giornalisti, la cui composizione verrà annunciata in seguito. È stato confermato anche il Gran Premio riservato a collezionisti ed auto classiche, che quest’anno aggiungeranno al percorso da piazza Vittorio Veneto alla Reggia di Venaria anche un passaggio sulla sempre affascinante collina di Superga con la sua basilica.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati