Officine Abarth Classiche, inaugurato il nuovo atelier dello Scorpione

Officine Abarth Classiche, inaugurato il nuovo atelier dello Scorpione

Nel frattempo si valuterebbe anche una Fiat 124 Spider Abarth

Il 18 novembre sono state inaugurate le nuove Officine Abarth Classiche, dedicate al restauro e alla valorizzazione delle vetture storiche dello scorpione. La casa, però, pensa anche al futuro e all'orizzonte sembrerebbe già in fase di valutazione una versione estrema della Fiat 124 Spider di Los Angeles
Officine Abarth Classiche, inaugurato il nuovo atelier dello Scorpione

Il Gruppo FCA sta continuando a valorizzare l’eredità dei marchi che lo compongono. Dell’operazione di rivalutazione di Alfa Romeo sappiamo già praticamente tutto, ma c’è un altro nome sportivo che sta per conoscere diverse novità: si tratta di Abarth. Nella giornata di ieri, 18 novembre, sono state infatti ufficialmente inaugurate le Officine Abarth Classiche, prima parte di un nuovo progetto che ha portato a Mirafiori un vero e proprio atelier dedicato alla storia e alle vetture dello Scorpione più amato in assoluto. A capo di questo progetto c’è una persona che la sa lunga sul mondo automotive italiano: parliamo di Roberto Giolito, designer e soprattutto papà dell’attuale Fiat 500 (oltre che di numerose altre vetture).

Le Officine Abarth Classiche si svilupperanno in un ambiente di 900 metri quadri e saranno ovviamente dedicate completamente al restauro delle Abarth storiche, le quali potranno anche godere del grande database digitale che comprende tutti i disegni tecnici originali delle vetture. Le auto saranno anche iscritte allo speciale Registro Abarth, che funzionerà come un vero club per gli amanti dello Scorpione, con tanto di raduni e competizioni per auto classiche. È stato naturalmente approntato anche un sito Internet, raggiungibile all’indirizzo AbarthClassiche.com.

Nel progetto Abarth è coinvolta anche Anneliese Abarth, moglie dello storico fondatore Karl (poi italianizzato in Carlo). Durante la presentazione delle Officine è stata mostrata una Fiat 124 Abarth del 1972, forse un segno che il prossimo progetto della casa dello Scorpione sarà proprio una variante estrema della spider che in questi giorni sta mostrando le sue forme al Salone di Los Angeles.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati