McLaren 570S GT: prime foto spia della probabile versione Gran Turismo

Potrebbe avere un'impostazione 2+2

McLaren 570S GT – Immortalato un particolare esemplare in veste camouflage di McLaren 570S. Potrebbe trattarsi della possibile variante Gran Turismo

La linea appare quella di una tradizionale McLaren 570S, ma sia la veste camouflage, sia la zona posteriore completamente celata, sembrano suggerire qualcosa di nuovo. Le foto potrebbero ritrarre un modello test della probabile McLare 570S GT, la variante Gran Turismo della supercar britannica. Una versione che potrebbe essere mostrata il prossimo anno in occasione di uno dei Saloni del Nord America, a New York o Detroit, mentre nel 2017 potrebbe debuttare la 570S Spider.

La potenziale McLaren 570S GT potrebbe essere spinta sempre da un propulsore V8 bi-turbo da 3.8 litri, che probabilmente gli garantirebbe gli stessi cavalli della versione tradizionale, cioè 570 (419 kW) oltre a 600 Nm di coppia. Dato il probabile maggior peso e la diversa impostazione tecnica, secondo le ipotesi, la 570S GT dovrebbe far registrare prestazioni leggermente più basse rispetto a una 570S, capace di accelerare fino a 100 km/h in 3.2 secondi e raggiungere i 328 km/h.

Le ipotesi affiorate indicano una possibile impostazione 2+2. In pratica, due posti aggiuntivi nella zona posteriore che potrebbero risultare più adatti ad ospitare bambini, piuttosto che adulti. Osservando questo esemplare, pare che la linea del tetto risulti più alta rispetto a quella di una tradizionale 570S, mentre la vetrata posteriore più ampia. Aspetti che farebbero supporre appunto una differente impostazione dell’abitacolo. Inoltre, si nota anche un riposizionamento della terza luce di stop al di sotto del rimodellato lunotto posteriore. Così come, si suppone, siano modificate in ampiezza anche le finestre laterali posteriori, per consentire l’entrata di maggior luce all’interno. La nuova impostazione del mezzo, infine, dovrebbe essere accompagnata non solo da una differente visione degli elementi interni più ricercati e sviluppati per garantire un maggior comfort, ma anche un baule più ampio. Per ora restano come detto ipotesi, in attesa di maggiori notizie.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati