Chevrolet Corvette modificata e arruolata in Polizia al Motor Show di Essen [FOTO]

Modello da tuning responsabile

Chevrolet Corvette tuning - L'associazione Tune It! Safe!, impegnata da 10 anni nella promozione del tuning responsabile, a Essen svela la Chevrolet Corvette by TIKT Peformance. L'elaborazione ha trasformato la sportiva americana in un aggressivo agente della polizia tedesca capace di sfrecciare fino a 290 km/h.

Una spettacolare Chevrolet Corvette elaborata e trasformata in agente della polizia tedesca è stata svelata al Motor Show di Essen. La personalizzazione one-off, realizzata dal tuner TIKT Performance, è stata presentata da Tune It! Safe!, associazione che dal 2005 si occupa di promuovere il tuning responsabile e a norma di legge, e sponsorizzata dal Ministero dei Trasporti della Repubblica Federale tedesca e dell’Associazione dei tuner automobilistici (VDAT).

Questa speciale Chevrolet Corvette pensata per la polizia tedesca è dotata di un body kit in fibra di carbonio che comprende lo spoiler anteriore, i parafanghi allargati e le minigonne laterali sportive. Tra le altre aggiunte sugli esterni ci sono l’ala aerodinamica in fibra di carbonio sul posteriore e le luci d’emergenza by Hella. A completare l’elaborazione troviamo i cerchi forgiati RR-1 da 19 pollici all’anteriore e da 20 pollici al posteriore che calzano pneumatici Hankook Ventus S1.

Ad alimentare l’elaborazione di TIKT Performance c’è il potente motore V8 da 6.2 litri che sviluppa 466 CV e 630 Nm di coppia massima, associato al cambio manuale a 7 velocità. Le prestazioni di questa Corvette promettono un servizio di ordine pubblico ad alta velocità: accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e top speed di 290 km/h.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati