Fiat Toro, immortalato per strada il nuovo pick-up [VIDEO SPIA]

S'avvia verso il debutto sudamericano

Fiat Toro - S'avvicina il momento dell'esordio sui mercati sudamericani della Fiat Toro, il nuovo pick-up tutto muscoli e solidità, lungo 4,91 metri, immortalato in un nuovo video spia durante dei test in strada.
Fiat Toro, immortalato per strada il nuovo pick-up [VIDEO SPIA]

Un breve video spia ci mostra la Fiat Toro, il nuovo pick-up del marchio italiano atteso sul mercato nel corso del prossimo anno, mentre è impegnata nelle ultime fasi di collaudo con i test su strada. Il prototipo avvistato in questo filmato è ricoperto da ampi camuffamenti e coperture che nascondono il look, anche se sulle forme estetiche della Fiat Toro non c’è più alcun mistero, visto che già qualche tempo fa Fiat ha rilasciato la prima immagine ufficiale del suo nuovo pick-up.

Il video spia ci fa apprezzare ancora meglio l’imponenza e la stazza della Fiat Toro, un pick-up che fa dei tratti aggressivi e muscolosi il suo marchio di fabbrica estetico. Alle scanalature che rendono il profilo più snello si accompagnano i sottili fari anteriori che contribuiscono a raffinare il muso della vettura.

Il debutto della Fiat Toro avverrà inizialmente nei principali mercati sudamericani, con la possibilità che possa presto sbarcare anche in Europa. Il design di questo pick-up è caratterizzato dal frontale con la griglia impreziosita da diverse finiture cromate, mentre sulle dimensioni per il momento Fiat ha reso nota solo la misura della lunghezza: 4,91 metri.

Relativamente alle motorizzazioni, in attesa di notizie ufficiali da parte della Casa italiana, al momento restano valide le indiscrezioni che parlano di un propulsore E-torQ 1.8 litri per il Sud America, mentre negli altri Paesi la Fiat Toro potrebbe montare un motore diesel MultiJet da 2.0 litri.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati