Sciopero ATM: i disagi tornano il 16 dicembre

Il Cub Trasporti incrocerà le braccia per 4 ore

Sciopero ATM - Mercoledì 16 dicembre Milano dovrà affrontare un nuovo sciopero dei trasporti. Fermi autobus, metro e tram, ma anche il personale Net in Brianza
Sciopero ATM: i disagi tornano il 16 dicembre

Il personale ATM rappresentato dal sindacato Cub Trasporti incrocerà le braccia per 4 ore, dalle 8.45 alle 12.45, mercoledì 16 dicembre. Poco prima di Natale, Milano dovrà, quindi, affrontare una nuova giornata di disagio per quanto riguarda i mezzi pubblici.

Lo sciopero ATM è stato annunciato sul sito del ministero dei trasporti e la decisione è stata presa lo scorso 2 dicembre. I disagi non riguarderanno solo gli usuari di metro, tram e autobus di Milano, si ferma anche il personale Net in Brianza. Ma non finisce qui. Lunedì 14 dicembre è in programma uno sciopero degli autobus Autoguidovie, mentre giovedì 17 toccherà a Trenord.

Intanto è arrivato il via libera del Consiglio comunale al rilascio di garanzia a favore di ATM, per l’ulteriore linea di credito concessa dalla Banca Europea per gli Investimenti relativa al progetto di potenziamento del parco veicoli della metropolitana, per un ammontare massimo garantito pari a 34.500.000 euro. Questa garanzia consentirà ad Atm di proseguire il piano di ammodernamento avviato grazie ad un precedente mutuo contratto con la Bei nel 2012 per un importo di 220 milioni di euro, sempre coperto da garanzia del Comune di Milano per un importo del 115 per cento, grazie al quale Atm ha potuto acquistare 30 treni della metropolitana, il 60 per cento dei quali già in funzione e il restante pronto ad esserlo entro giugno 2016.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati