Lamborghini Huracan LP 580-2: torna la trazione posteriore, ma l’adrenalina è sempre la stessa [VIDEO]

Il Toro sfida Ferrari e McLaren

La Lamborghini Huracan LP 580-2 rappresenta il ritorno alla trazione posteriore per la casa di Sant'Agata Bolognese.

Dopo anni di trazione integrale, a parte una piccola avventura chiamata Gallardo LP 550-2 Valentino Balboni (storico collaudatore del marchio) prodotta in 250 unità, la Casa di Sant’Agata Bolognese torna a sfornare, in serie, una sportiva a trazione posteriore.

La baby-Lambo Huracán LP 580-2 entra in listino insieme alla già nota LP 610-4. Stephan Winkelmann definisce la nuova nata: “l’espressione più pura di una supersportiva Lamborghini”.

Il nuovo gioiello della Casa del Toro si è presentata per la prima volta sul palco americano del Salone di Los Angeles. Dati alla mano, il primo punto che salta subito all’occhio sono i 30 cavalli in meno rispetto a quelli offerti dal Huracan a trazione integrale. D’altro canto, rinunciando a quella tipologia di trasmissione, la Huracan si alleggerisce di 33 kg.

Adesso, grazie ad un peso totale di 1.389 kg, distribuiti 60/40, il rapporto peso/potenza si attesta comunque su 2,4 CV/kg, con lo scatto 0-100 km/h che avviene in 3,4 secondi (da 0 a 200 km/h in 10,1 secondi) grazie al potente motore V10 5.2 litri da 580 CV che permette alla supercar di toccare una velocità di punta è di ben 320 km/h.

L’estetica rimane, chiaramente, di ispirazione aeronautica, ma con qualche cambiamento: nuovi paraurti anteriore e posteriore, nuovi scarichi, nuove griglie posteriori e nuovi cerchi “Kari” da 19 pollici. Nessun alettone gigante, con il sottoscocca che svolge benissimo il suo compito aerodinamico.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Primo Piano

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati