BMW M4 GTS: dovrebbero essere realizzati solo cinque esemplari al giorno [VIDEO]

Serie limitata a 700 vetture

BMW M4 GTS – Secondo quanto emerso, la vettura bavarese sarebbe prodotta giornalmente in poche unità dal prossimo marzo. Sotto il cofano, un potente 3.0 litri bi-turbo da 500 cavalli
BMW M4 GTS: dovrebbero essere realizzati solo cinque esemplari al giorno [VIDEO]

La produzione della nuova BMW M4 GTS avverrebbe secondo una produzione progressiva nel corso del 2016. Sono segnalati solo cinque esemplari completi al giorno dal prossimo marzo.

In base a quanto riportato dai colleghi olandesi del Telegraaf, la produzione delle 700 sportive in programma, che sarebbero già tutte vendute, dovrebbe durare per quasi tutto il 2016. Queste dovrebbero essere assemblate dagli specialisti del reparto Motorsport nello stesso impianto destinato alle vetture M135i Cup e alle nuove M6 GT3. Secondo le indiscrezioni, 300 unità del totale andrebbero a finire negli Stati Uniti, 50 sarebbero destinate a clienti canadesi mentre 30 circolerebbero sulle strade d’Oltre Manica. Le prime dovrebbero essere complete già nelle fasi iniziali della prossima estate.

Il design della M4 GTS è reso energico da componenti aerodinamiche e dettagli sportivi. Si notano un cofano motore nuovo, uno splitter frontale regolabile ed evidenziato da un motivo arancione, fianchi muscolosi e un alettone posteriore regolabile in fibra di carbonio con supporti in alluminio che lo tengono saldo al portellone del vano bagagli. Tra le altre peculiarità: cerchi in lega leggera M che vestono gomme Michelin Pilot Sport Cup 2, un diffusore in fibra di carbonio, sospensioni M regolabili, un sistema frenante carbo-ceramico e un impianto di scarico in titanio. Disponibile in aggiunta un pacchetto Clubsport, che impreziosisce ulteriormente l’equipaggiamento con la presenza di cinture a sei punti, un roll bar dipinto d’arancione e un estintore.
La forma filante dei fari anteriori LED esterna già il carattere dinamico di questa vettura, i gruppi ottici posteriori invece hanno specifiche luci OLED. Una soluzione inedita per una vettura prodotta.
L’abitacolo ricalca quello presente sulla BMW M4, ma impreziosito da un volante in fibra di carbonio rivesto in pelle Alcantara/Merino e sedili sportivi in pelle Alcantara. Le cinture di sicurezza sono a tre punti e i designer si sono occupati anche dei rivestimenti delle portiere. Nella parte posteriore è stato ricavato anche spazio per una struttura avvolta ancora da Alcantara e realizzata in materiale plastico e fibra di vetro, irrobustita con un panello posteriore, secondo quanto segnalato.

L’animo sportivo è esternato però soprattutto dal propulsore TwinTurbo 6 cilindri in linea da 3.0 litri. Un motore che grazie alle qualità dinamiche complessive di quest’auto, ha permesso alla vettura di far registrare un tempo di 7 minuti e 28 secondi sull’asfalto del Nürburgring, come testimoniato dal video diffuso da BMW M. Il propulsore, impreziosito da un raffinato sistema di iniezione ad acqua, e capace di fornire 500 cavalli di potenza e 600 Nm di coppia, consente alla BMW M4 GTS di raggiungere da ferma i 100 km/h in 3,8 secondi e toccare i 305 km/h di velocità massima. A questo è abbinato, poi, un cambio automatico sette rapporti M DCT a doppia frizione.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati