WP_Post Object ( [ID] => 218629 [post_author] => 8 [post_date] => 2016-01-07 13:22:06 [post_date_gmt] => 2016-01-07 12:22:06 [post_content] => Che ai tedeschi piacciano le auto sportive non lo scopriamo certo adesso. Non sorprende quindi che Hyundai abbia deciso di scegliere la Germania per lanciare questa versione esclusiva della già sportiveggiante i20 (la partecipazione al WRC è un biglietto da visita già sufficiente di per sé). Non che questa i20 Sport sia una vettura sportiva a tutto tondo, ma di sicuro piacerà agli appassionati e il suo prezzo promette di essere decisamente accattivante per questo genere di vetture. Prima di tutto parliamo del motore: la i20 Sport è stata equipaggiata con un tre cilindri Kappa T-GDI da 1.000 cc di cubatura, capace di sviluppare una potenza massima di 118 CV e una coppia di punta di 172 Nm. I risultati li vediamo già nell’accelerazione, che fa registrare sullo 0-100 un tempo di appena 10,3 secondi, davvero molto interessante per il segmento di riferimento. La i20 Sport, però, è stata concepita per essere anche utilizzabile e non solo aggressiva. Lo avrete già notato dalla descrizione del motore: è stato scelto un tre cilindri per la vettura, che grazie all’iniezione diretta e ad una serie di altre modifiche è in grado di vantare un dato ufficiale sui consumi di appena 5 litri ogni 100 km. Al di là del motore, comunque, la Hyundai i20 Sport può contare su un pacchetto estetico da farà venire davvero l’acquolina in bocca a chi desidera un’auto pratica senza però rinunciare all’emozione. L’occhio cade prima di tutto sui cerchi in lega, con diametro da 18 pollici e marchio OZ Racing. Impossibile però non notare lo spoiler posteriore a livello tetto, l’aggressivo diffusore posteriore nero, le gonne laterali e l’aggressivo paraurti anteriore. Il tutto viene completato dal terminale di scarico cromato e dalla speciale livrea bianca, nera e blu. Se a tutto questo aggiungiamo anche l’abbassamento di 20 mm delle sospensioni, ecco allora che la ricetta è completa. Se pensiamo che la Hyundai i20 Sport verrà proposta al prezzo di 19.990 €, allora sì che ci viene tristezza a pensare che si tratta di un modello esclusivo per il mercato tedesco. [post_title] => Hyundai i20 Sport, sul mercato tedesco la parola chiave è “performance” [FOTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => hyundai-i20-sport-sul-mercato-tedesco-la-parola-chiave-e-performance-foto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-01-07 13:24:37 [post_modified_gmt] => 2016-01-07 12:24:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=218629 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Hyundai i20 Sport, sul mercato tedesco la parola chiave è “performance” [FOTO]

Così un tre cilindri può dare emozioni

La Hyundai i20 Sport è l'ultima esclusiva proposta della casa coreana per la Germania. Dotata di un motore piccolo e performante, insieme ad un pacchetto estetico di livello, questa piccola hatchback promette davvero molto bene grazie anche ad un prezzo interessante

Che ai tedeschi piacciano le auto sportive non lo scopriamo certo adesso. Non sorprende quindi che Hyundai abbia deciso di scegliere la Germania per lanciare questa versione esclusiva della già sportiveggiante i20 (la partecipazione al WRC è un biglietto da visita già sufficiente di per sé). Non che questa i20 Sport sia una vettura sportiva a tutto tondo, ma di sicuro piacerà agli appassionati e il suo prezzo promette di essere decisamente accattivante per questo genere di vetture.

Prima di tutto parliamo del motore: la i20 Sport è stata equipaggiata con un tre cilindri Kappa T-GDI da 1.000 cc di cubatura, capace di sviluppare una potenza massima di 118 CV e una coppia di punta di 172 Nm. I risultati li vediamo già nell’accelerazione, che fa registrare sullo 0-100 un tempo di appena 10,3 secondi, davvero molto interessante per il segmento di riferimento. La i20 Sport, però, è stata concepita per essere anche utilizzabile e non solo aggressiva. Lo avrete già notato dalla descrizione del motore: è stato scelto un tre cilindri per la vettura, che grazie all’iniezione diretta e ad una serie di altre modifiche è in grado di vantare un dato ufficiale sui consumi di appena 5 litri ogni 100 km.

Al di là del motore, comunque, la Hyundai i20 Sport può contare su un pacchetto estetico da farà venire davvero l’acquolina in bocca a chi desidera un’auto pratica senza però rinunciare all’emozione. L’occhio cade prima di tutto sui cerchi in lega, con diametro da 18 pollici e marchio OZ Racing. Impossibile però non notare lo spoiler posteriore a livello tetto, l’aggressivo diffusore posteriore nero, le gonne laterali e l’aggressivo paraurti anteriore. Il tutto viene completato dal terminale di scarico cromato e dalla speciale livrea bianca, nera e blu. Se a tutto questo aggiungiamo anche l’abbassamento di 20 mm delle sospensioni, ecco allora che la ricetta è completa.

Se pensiamo che la Hyundai i20 Sport verrà proposta al prezzo di 19.990 €, allora sì che ci viene tristezza a pensare che si tratta di un modello esclusivo per il mercato tedesco.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Kato

    7 Gennaio 2016 at 15:30

    Ci sarà la fila. Questa è una vera macchina sportiva. 0-100 in 10″… a 20,000 euro ?!? Prendi una qualsiasi fiat punto fa lo stesso.

Articoli correlati