Genesis G90, l’ammiraglia del nuovo brand premium è in bella mostra a Detroit [FOTO LIVE]

Negli USA sarà lanciata con due motori: V6 da 365 CV e V8 da 420 CV

Genesis G90 - Al Salone di Detroit 2016 fa il suo debutto in pubblico la Genesis G90, la prima berlina del nuovo marchio premium di Hyundai. Chiamata a sostituire la Equus, la nuova ammiraglia sudcoreana offre un mix tra lusso, tecnologia, comfort e potenza per provare a farsi spazio tra le tedesche che dominano il segmento.

Il cammino di Genesis, il neonato marchio premium di Hyundai, parte con la G90, elegantissima berlina di grande stazza che si mostra per la prima volta di fronte al pubblico del Salone di Detroit 2016. La Genesis G90, che possiamo apprezzare nelle foto live che ci giungono direttamente dalla kermesse nordamericana, ha il compito di raccogliere il testimone dalla Hyundai Equus e per farlo adotta una ricetta fatta da uno stretto legame tra lusso, raffinatezza e potenza.

Per competere a tutto campo nel segmento delle berline premium la Genesis G90 si presenta con un look nuovo che è molto di più di un restyling della Equus, anche se i tratti estetici degli esterni restano legati all’aspetto complessivo del precedente modello a marchio Hyundai. Il frontale della Genesis G90 è caratterizzato dalla grande griglia esagonale che contribuisce ad allungare lo spessore dell’anteriore della vettura.

Il lusso e il comfort più totale s’impadroniscono dell’abitacolo della Genesis G90 che dispone di un’interasse di 11,4 centimetri più lungo rispetto all’ultima Equus ed e dotato di ulteriore materiale fonoassorbente che riduce vibrazioni e rumori all’interno, rendendo la marcia più silenziosa e confortevole. Nella ricca dotazione degli interni della berlina sudcoreana troviamo un grande display da 12,3 pollici per gestire l’infotainment, il sistema audio Lexicon con 17 altoparlanti subwoofer, sedile del conducente regolabile elettronicamente a 22 vie, head-up display e due schermi da 9,2 pollici per l’intrattenimento di chi occupa i sedili posteriore. Oltre ai fari con luci a LED, la Genesis G90 è ricca di sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida, tra i quali Pedestrian Detection, Rear Cross-traffic Alert e Lane Keep Assist

Per quanto riguarda le motorizzazioni, negli Stati Uniti, la Genesis G90 sarà disponibile con due opzioni: il nuovo motore V6 biturbo 3.3 litri da 365 CV ed il V8 aspirato 5.0 litri da 420 CV. Su entrambe le versioni sarà abbinata di serie la trazione posteriore, con le quattro ruote motrici disponibili a richiesta grazie al sistema di trazione H-Trac. Il cambio, su tutte e due le motorizzazioni, sarà automatico a 8 rapporti.

Dopo la Genesis G90, che proverà a dare fastidio soprattutto alle tedesche premium come Mercedes Classe S, BMW Serie 7 e Audi A8, il nuovo marchio di Hyundai lancerà altri cinque modelli entro i prossimi cinque anni.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati