Alpina B7, il restyling sta per arrivare [VIDEO TEASER]

Potremmo vederla al Salone di Ginevra 2016

Alpina B7 2016 - Si avvicina il momento del debutto della nuova Alpina B7. La creatura del brand tedesco derivata dalla BMW Serie 7 è pronta a rinnovarsi esteticamente e probabilmente anche in alcuni contenuti. L'anteprima potrebbe essere programmata per la kermesse di Ginevra in programma a marzo.
Alpina B7, il restyling sta per arrivare [VIDEO TEASER]

Alpina ha rilasciato il primo video teaser che ci offre qualche anticipazione sulla nuova B7. Realizzata sulla base della BMW Serie 7, la vettura che appare nel filmato, in parte ricoperta dalla pellicola mimetica, fa intuire un aggiornamento soft del look esterno con un nuovo paraurti anteriore e lo spoiler montato sulla coda. Tra le altre caratteristiche che si notano ci sono i particolari cerchi in lega e il sistema di scarico sportivo con doppio terminale.

Degli interni non si vede nulla nella clip, ma ci si aspetta una serie di ritocchi che rendano esclusivo l’abitacolo della nuova B7, tra i quali il volante col logo Alpina, un nuovo assetto e un rivisitato quadro strumenti.

Per quanto riguarda il motore, in attesa di conferme ufficiali, pare che sotto il cofano della nuova Alpina B7 possa trovare posto, insieme al cambio automatico a otto rapporti, il propulsore V8 TwinPower Turbo da 4.4 litri con una potenza intorno ai 600 CV, maggiore dunque rispetto ai 540 CV dell’attuale modello, con quest’ultimo capace di sprinta da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi.

Il marchio tedesco non ha dato indicazioni su quando verrà svelata la nuova B7, limitandosi a dire che sta per arrivare. Probabile a questo punto che l’anteprima della Alpina B7 2016 possa andare in scena al Salone di Ginevra di marzo.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati