WP_Post Object ( [ID] => 224640 [post_author] => 37 [post_date] => 2016-01-25 19:25:34 [post_date_gmt] => 2016-01-25 18:25:34 [post_content] => Mercedes-Benz Winter Prestige Collection 4Matic - La stagione invernale quest’anno sembra arriverà in ritardo, dopo un Dicembre con temperature quasi miti il 2016 si è aperto invece con un crollo delle temperature su gran parte della nostra penisola. Di conseguenza anche guidare diventa più rischioso e qualche accorgimento va preso per evitare spiacevoli inconvenienti nei viaggi. E dal momento che la nostra 2 giorni a bordo dei mezzi Mercedes-Benz è partita da Venezia e dopo 160 chilometri ci ha fatto giungere ai piedi di Cortina d’Ampezzo, la gamma non poteva essere che dotata della trazione integrale 4Matic, un pilastro della casa della Stella a tre punte da oltre 30 anni. Ben quattro i mezzi a nostra disposizione, tre dei quali SUV: il nuovissimo GLC, poi il GLE ed il GLE Coupé, più la CLS Shooting Brake. Equipaggiati con gomme invernali e pronti ad ogni sfida, ovviamente. Dopo diversi anni con un trend negativo alla fine del 2015 si è finalmente vista una luce nel settore automotive, con un bilancio positivo (+15%) ed oltre un milione e mezzo di vetture immatricolate. E ciò non è merito solo dei privati ma anche delle aziende che si sono affidate alle flotte ed ai brand di noleggio. Proprio seguendo questa scia Mercedes-Benz ha cominciato l’anno con una nuova SUV Attack, grazie alla collaborazione di Avis Budget Italia, rendendo i modelli 4Matic di GL, GLE, GLC e CLS Shooting Brake disponibili ad un’amplia clientela: per chi vuole raggiungere rinomate località dell’arco Alpino, per un viaggio di rappresentanza o semplicemente per chi vuole testare un’auto della gamma. «Siamo orgogliosi di poter offrire ai nostri clienti un’esperienza di guida davvero unica a bordo della gamma SUV di Mercedes-Benz, a disposizione in esclusiva per chi sceglie Avis grazie alla Winter Prestige Collection» ha dichiarato Angelo Brienza, Head of Marketing di Avis Budget Italia. I punti in cui è possibile usufruire di tale servizio sono tre: Venezia Marco Polo, Milano Malpensa e Milano Linate, prenotando con almeno 48 ore di anticipo. A vantaggio dei clienti è stato creato un numero telefonico loro dedicato e chiamato “Avis Prestige”, in alternativa è possibile visitare la pagina web. I SUV della casa tedesca sbarcano così nel mondo del noleggio a breve termine e seguono un nuovo modo di vedere la mobilità, con l’occhio strizzato al futuro che va oltre il possesso dell’automobile concepito com’è ora. Nel nostro primo contatto abbiamo potuto saggiare cosa significhi noleggiare per un weekend tali vetture, equipaggiate con trazione integrale 4Matic e gomme invernali, per garantire in ogni situazione sicurezza, comfort ed un pizzico di sportività. Partiamo con l’ultima arrivata in casa, la GLC: erede della GLK conserva ben poco del modello precedente, adottando una linea conforme a quella delle altre Mercedes-Benz di ultima generazione. I consumi e le emissioni si sono ridotti del 19% grazie ai nuovi propulsori Euro 6, come quello da noi provato, ossia il 220d 4Matic con 170 cavalli e 400 Nm di coppia, 5,5 litri per 100 chilometri e prestazioni che assicurano uno 0-100 km/h in 8,3 secondi, velocità massima di 210 km/h. 143 i grammi di CO2 emessi per km. Altri elementi fondamentali per rendere questa SUV agile e parsimoniosa sono il Cx di 0,31 ed il peso inferiore di 50 kg rispetto a GLK, risultato raggiunto grazie all’impiego di alluminio ed acciai ad alta ed altissima resistenza. Per fare un esempio, 12 kg sono stati tolti adottando un nuovo ripartitore di coppia in abbinata al cambio 9G-Tronic con scatola in magnesio. Si aggiungono poi le sospensioni meccaniche selettive “Air Body Control”, tarabili attraverso la manopola del Dynamic Select posta sul tunnel centrale e capaci di adattarsi a seconda della richiesta di chi guida da rigide (Sport) a confortevoli (Comfort) in breve tempo. Alla sicurezza ci pensa l’Intelligent Drive, già montato su Classe C,E e l’ammiraglia S. La seconda della flotta è la GLE, la più venduta nel suo segmento e recentemente aggiornata nel frontale (proiettori full LED adattivi come Classe C) e nella coda per quanto riguarda la linea. Sottopelle riceve importanti novità, grazie ai nuovi propulsori Euro 6 che hanno permesso di abbassare consumi ed emissioni del 17%. La versione disponibile tramite Avis è la 250 d 4Matic con motore 4 cilindri ad iniezione diretta in grado di erogare 204 cavalli a 3800 giri/min ed una coppia massima di 500 Nm fra i 1600 ed i 1800 giri/min, i consumi sono di 5,9 litri per 100 km e le emissioni di 156 g di CO2 per km. Le prestazioni sono migliorate dal cambio automatico 9G-Tronic: 210 km/h di velocità massima ed uno 0-100 coperto in 8,6 secondi. Nonostante le sue dimensioni notevoli (482/194/180) ed il peso di 2075 chilogrammi la GLE si è dimostrata agile sia nei percorsi montani che nei sorpassi autostradali nel nostro viaggio di ritorno. Per chi invece la volesse più sportiva è disponibile la GLE Coupé: derivata del modello appena descritto presenta una coda che scende verso il basso proprio come un coupé, donandole un aspetto più grintoso ed al contempo leggero grazie alla linea filante ad arco. La versione del nostro contatto è la 350 d 4Matic: 258 cavalli di potenza erogati dal V6 da 2987 cm3 a 3600 giri/min ed una coppia di 620 Nm tra i 1600-2400 giri/min la spingono fino a 226 km/h e garantiscono uno scatto da ferma a 100 km/h in 7 secondi netti. Ottimi dati se si considerano le dimensioni: 490 centimetri di lunghezza, 200 di larghezza e 173 di altezza per 2175 chilogrammi. Tutte le versioni di GLE Coupé montano il cambio automatico a 9 rapporti 9G-Tronic. Dentro non mancano i richiami sportivi, la sicurezza è come per la GLE normale. Al vertice dei SUV troviamo il grande GL, aggiornato anch’esso per questo 2016. Le dimensioni parlano chiaro: 5,13 metri di lunghezza, 1,93 di larghezza ed 1,85 di altezza con un peso di quasi 2400 chilogrammi lo davvero imponente ma al contempo spazioso e confortevole dentro, tanto da raggiungere il livello S per quanto riguarda i valori NVH (Noise, Vibration e Harshness) grazie ad alcuni elementi come l’alta rigidità della carrozzeria, pannelli fonoassorbenti e sospensioni pneumatiche “Airmatic” che riconoscono quanto peso vi è a bordo, adattando di conseguenza il comportamento della vettura. Il propulsore che la spinge è il 350 d 4Matic da 258 cavalli, lo stesso della GLE Coupé. che spinge la GL fino a 222 km/h e la fa scattare in 7,8 secondi sullo 0-100, con consumi nell’ordine dei 13,2 km per litro e 199 g/km di anidride carbonica. Meno recente, se paragonata al resto del gruppo, anche la CLS Shooting Brake fa il suo ingresso nella flotta grazie all’alleanza tra Mercedes-benz ed Avis Prestige. Aggiornata nel corso del 2014 la station wagon dalle forme sportive è presente nella versione 250 d 4Matic: la trazione integrale la accomuna alle SUV finora elencate: il propulsore da 2143 cm3 assicura 204 cavalli, le prestazioni dichiarate sono di 229 km/h per la velocità massima ed uno 0-100 in 8,1 secondi. Consumi di 18,2 km/l ed emissioni di CO2 pari a 145 g/km. Lunga 495 centimetri, larga 188 e 142 la CLS Shooting Brake è molto agile grazie al baricentro basso, silenziosa e per nulla affaticante sulle lunghe percorrenze, come abbiamo provato noi stessi nel nostro viaggio d’andata, caratterizzato dal percorso in salita verso le montagne. Merito anche del cambio automatico 9G-Tronic. Tra le altre comodità il bagagliaio che si apre e chiude da solo tramite un pulsante ed i sistemi di sicurezza quali il Collision Prevention Assist Plus e il Park Assist. Le auto destinate al progetto Avis Prestige sono 50, così suddivise in base ai modelli: 10 GLC 220d 4MATIC 16 GLE 250d 4MATIC 10 GLE Coupé 4MATIC 10 CLS Shooting Brake 250d 4MATIC 4 GL 350d 4MATIC Il costo del noleggio, benchè soggetto a variazioni, parte da 180 € al giorno per la  Mercedes GLC 220 4MATIC. Avis è inoltre partner della grande esposizione “Il Bambin Gesù delle mani” in programma fino al 31 gennaio 2016 al Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi di Cortina d’Ampezzo. Con Avis Prestige e con la sicurezza delle vetture dotate di pneumatici invernali sarà ancora più piacevole visitare Cortina d’Ampezzo, la “Perla delle Dolomiti” e ammirare non solo la bellissima opera del Pinturicchio in una delle rarissime occasioni in cui è esposta al pubblico ma anche i lavori di alcuni dei più importanti maestri italiani del Novecento: de Pisis, Sironi, De Chirico, Semeghini, Tomea, Tosi, Campigli. “Sostenere l’arte e la cultura per Avis significa promuovere quei valori di eccellenza italiana che sono da sempre propri del nostro marchio. In questa occasione, Avis  Prestige, offre la possibilità di apprezzare con il giusto dinamismo ed eleganza tutte le bellezze naturali ed artistiche di un luogo unico come Cortina D’Ampezzo a bordo di alcune delle auto più prestigiose della gamma Mercedes-Benz – ha dichiarato Angelo Brienza, Head of Marketing di Avis Italia – Riteniamo molto importante il sostegno delle aziende nei confronti delle iniziative culturali di valore che rappresentano un efficace strumento di comunicazione per il brand e un modo per testimoniare la vicinanza al territorio”. Segnaliamo infine alcuni utili link alla pagina web ed alla pagina Facebook di Avis Autonoleggio Italia. [post_title] => Mercedes-Benz Winter Prestige Collection 4Matic [PRIMO CONTATTO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => mercedes-benz-winter-prestige-collection-4matic-primo-contatto [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-01-27 12:11:26 [post_modified_gmt] => 2016-01-27 11:11:26 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=224640 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes-Benz Winter Prestige Collection 4Matic [PRIMO CONTATTO]

In collaborazione con Avis il programma SUV Attack apre alle flotte

Il 2015 si è chiuso bene per Mercedes-Benz nel nostro paese, con oltre 52mila vetture immatricolate. Così con l'anno nuovo la casa di Stoccarda ha continuato la SUV Attack ed ha aperto al mondo delle rent car trovando in Avis Budget Italia un valido alleato, fornendo così GLC, GLE e GLE Coupé, GL e CLS Shooting Brake ad una clientela di livello che vuole viaggiare in tutta sicurezza e comfort. Per questo tutte le versioni sono equipaggiate con la trazione integrale 4Matic, il cambio automatico 9G-Tronic e pneumatici invernali per affrontare al meglio la stagione.

Mercedes-Benz Winter Prestige Collection 4Matic – La stagione invernale quest’anno sembra arriverà in ritardo, dopo un Dicembre con temperature quasi miti il 2016 si è aperto invece con un crollo delle temperature su gran parte della nostra penisola. Di conseguenza anche guidare diventa più rischioso e qualche accorgimento va preso per evitare spiacevoli inconvenienti nei viaggi. E dal momento che la nostra 2 giorni a bordo dei mezzi Mercedes-Benz è partita da Venezia e dopo 160 chilometri ci ha fatto giungere ai piedi di Cortina d’Ampezzo, la gamma non poteva essere che dotata della trazione integrale 4Matic, un pilastro della casa della Stella a tre punte da oltre 30 anni. Ben quattro i mezzi a nostra disposizione, tre dei quali SUV: il nuovissimo GLC, poi il GLE ed il GLE Coupé, più la CLS Shooting Brake. Equipaggiati con gomme invernali e pronti ad ogni sfida, ovviamente.

Dopo diversi anni con un trend negativo alla fine del 2015 si è finalmente vista una luce nel settore automotive, con un bilancio positivo (+15%) ed oltre un milione e mezzo di vetture immatricolate. E ciò non è merito solo dei privati ma anche delle aziende che si sono affidate alle flotte ed ai brand di noleggio. Proprio seguendo questa scia Mercedes-Benz ha cominciato l’anno con una nuova SUV Attack, grazie alla collaborazione di Avis Budget Italia, rendendo i modelli 4Matic di GL, GLE, GLC e CLS Shooting Brake disponibili ad un’amplia clientela: per chi vuole raggiungere rinomate località dell’arco Alpino, per un viaggio di rappresentanza o semplicemente per chi vuole testare un’auto della gamma. «Siamo orgogliosi di poter offrire ai nostri clienti un’esperienza di guida davvero unica a bordo della gamma SUV di Mercedes-Benz, a disposizione in esclusiva per chi sceglie Avis grazie alla Winter Prestige Collection» ha dichiarato Angelo Brienza, Head of Marketing di Avis Budget Italia. I punti in cui è possibile usufruire di tale servizio sono tre: Venezia Marco Polo, Milano Malpensa e Milano Linate, prenotando con almeno 48 ore di anticipo. A vantaggio dei clienti è stato creato un numero telefonico loro dedicato e chiamato “Avis Prestige”, in alternativa è possibile visitare la pagina web. I SUV della casa tedesca sbarcano così nel mondo del noleggio a breve termine e seguono un nuovo modo di vedere la mobilità, con l’occhio strizzato al futuro che va oltre il possesso dell’automobile concepito com’è ora. Nel nostro primo contatto abbiamo potuto saggiare cosa significhi noleggiare per un weekend tali vetture, equipaggiate con trazione integrale 4Matic e gomme invernali, per garantire in ogni situazione sicurezza, comfort ed un pizzico di sportività.

Partiamo con l’ultima arrivata in casa, la GLC: erede della GLK conserva ben poco del modello precedente, adottando una linea conforme a quella delle altre Mercedes-Benz di ultima generazione. I consumi e le emissioni si sono ridotti del 19% grazie ai nuovi propulsori Euro 6, come quello da noi provato, ossia il 220d 4Matic con 170 cavalli e 400 Nm di coppia, 5,5 litri per 100 chilometri e prestazioni che assicurano uno 0-100 km/h in 8,3 secondi, velocità massima di 210 km/h. 143 i grammi di CO2 emessi per km. Altri elementi fondamentali per rendere questa SUV agile e parsimoniosa sono il Cx di 0,31 ed il peso inferiore di 50 kg rispetto a GLK, risultato raggiunto grazie all’impiego di alluminio ed acciai ad alta ed altissima resistenza. Per fare un esempio, 12 kg sono stati tolti adottando un nuovo ripartitore di coppia in abbinata al cambio 9G-Tronic con scatola in magnesio. Si aggiungono poi le sospensioni meccaniche selettive “Air Body Control”, tarabili attraverso la manopola del Dynamic Select posta sul tunnel centrale e capaci di adattarsi a seconda della richiesta di chi guida da rigide (Sport) a confortevoli (Comfort) in breve tempo. Alla sicurezza ci pensa l’Intelligent Drive, già montato su Classe C,E e l’ammiraglia S.

La seconda della flotta è la GLE, la più venduta nel suo segmento e recentemente aggiornata nel frontale (proiettori full LED adattivi come Classe C) e nella coda per quanto riguarda la linea. Sottopelle riceve importanti novità, grazie ai nuovi propulsori Euro 6 che hanno permesso di abbassare consumi ed emissioni del 17%. La versione disponibile tramite Avis è la 250 d 4Matic con motore 4 cilindri ad iniezione diretta in grado di erogare 204 cavalli a 3800 giri/min ed una coppia massima di 500 Nm fra i 1600 ed i 1800 giri/min, i consumi sono di 5,9 litri per 100 km e le emissioni di 156 g di CO2 per km. Le prestazioni sono migliorate dal cambio automatico 9G-Tronic: 210 km/h di velocità massima ed uno 0-100 coperto in 8,6 secondi. Nonostante le sue dimensioni notevoli (482/194/180) ed il peso di 2075 chilogrammi la GLE si è dimostrata agile sia nei percorsi montani che nei sorpassi autostradali nel nostro viaggio di ritorno. Per chi invece la volesse più sportiva è disponibile la GLE Coupé: derivata del modello appena descritto presenta una coda che scende verso il basso proprio come un coupé, donandole un aspetto più grintoso ed al contempo leggero grazie alla linea filante ad arco. La versione del nostro contatto è la 350 d 4Matic: 258 cavalli di potenza erogati dal V6 da 2987 cm3 a 3600 giri/min ed una coppia di 620 Nm tra i 1600-2400 giri/min la spingono fino a 226 km/h e garantiscono uno scatto da ferma a 100 km/h in 7 secondi netti. Ottimi dati se si considerano le dimensioni: 490 centimetri di lunghezza, 200 di larghezza e 173 di altezza per 2175 chilogrammi. Tutte le versioni di GLE Coupé montano il cambio automatico a 9 rapporti 9G-Tronic. Dentro non mancano i richiami sportivi, la sicurezza è come per la GLE normale.

Al vertice dei SUV troviamo il grande GL, aggiornato anch’esso per questo 2016. Le dimensioni parlano chiaro: 5,13 metri di lunghezza, 1,93 di larghezza ed 1,85 di altezza con un peso di quasi 2400 chilogrammi lo davvero imponente ma al contempo spazioso e confortevole dentro, tanto da raggiungere il livello S per quanto riguarda i valori NVH (Noise, Vibration e Harshness) grazie ad alcuni elementi come l’alta rigidità della carrozzeria, pannelli fonoassorbenti e sospensioni pneumatiche “Airmatic” che riconoscono quanto peso vi è a bordo, adattando di conseguenza il comportamento della vettura. Il propulsore che la spinge è il 350 d 4Matic da 258 cavalli, lo stesso della GLE Coupé. che spinge la GL fino a 222 km/h e la fa scattare in 7,8 secondi sullo 0-100, con consumi nell’ordine dei 13,2 km per litro e 199 g/km di anidride carbonica.

Meno recente, se paragonata al resto del gruppo, anche la CLS Shooting Brake fa il suo ingresso nella flotta grazie all’alleanza tra Mercedes-benz ed Avis Prestige. Aggiornata nel corso del 2014 la station wagon dalle forme sportive è presente nella versione 250 d 4Matic: la trazione integrale la accomuna alle SUV finora elencate: il propulsore da 2143 cm3 assicura 204 cavalli, le prestazioni dichiarate sono di 229 km/h per la velocità massima ed uno 0-100 in 8,1 secondi. Consumi di 18,2 km/l ed emissioni di CO2 pari a 145 g/km. Lunga 495 centimetri, larga 188 e 142 la CLS Shooting Brake è molto agile grazie al baricentro basso, silenziosa e per nulla affaticante sulle lunghe percorrenze, come abbiamo provato noi stessi nel nostro viaggio d’andata, caratterizzato dal percorso in salita verso le montagne. Merito anche del cambio automatico 9G-Tronic. Tra le altre comodità il bagagliaio che si apre e chiude da solo tramite un pulsante ed i sistemi di sicurezza quali il Collision Prevention Assist Plus e il Park Assist.

Le auto destinate al progetto Avis Prestige sono 50, così suddivise in base ai modelli:
10 GLC 220d 4MATIC
16 GLE 250d 4MATIC
10 GLE Coupé 4MATIC
10 CLS Shooting Brake 250d 4MATIC
4 GL 350d 4MATIC

Il costo del noleggio, benchè soggetto a variazioni, parte da 180 € al giorno per la  Mercedes GLC 220 4MATIC.

Avis è inoltre partner della grande esposizione “Il Bambin Gesù delle mani” in programma fino al 31 gennaio 2016 al Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi di Cortina d’Ampezzo. Con Avis Prestige e con la sicurezza delle vetture dotate di pneumatici invernali sarà ancora più piacevole visitare Cortina d’Ampezzo, la “Perla delle Dolomiti” e ammirare non solo la bellissima opera del Pinturicchio in una delle rarissime occasioni in cui è esposta al pubblico ma anche i lavori di alcuni dei più importanti maestri italiani del Novecento: de Pisis, Sironi, De Chirico, Semeghini, Tomea, Tosi, Campigli.

“Sostenere l’arte e la cultura per Avis significa promuovere quei valori di eccellenza italiana che sono da sempre propri del nostro marchio. In questa occasione, Avis  Prestige, offre la possibilità di apprezzare con il giusto dinamismo ed eleganza tutte le bellezze naturali ed artistiche di un luogo unico come Cortina D’Ampezzo a bordo di alcune delle auto più prestigiose della gamma Mercedes-Benz – ha dichiarato Angelo Brienza, Head of Marketing di Avis Italia – Riteniamo molto importante il sostegno delle aziende nei confronti delle iniziative culturali di valore che rappresentano un efficace strumento di comunicazione per il brand e un modo per testimoniare la vicinanza al territorio”.

Segnaliamo infine alcuni utili link alla pagina web ed alla pagina Facebook di Avis Autonoleggio Italia.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati