Renault leader del 2015 nelle vendite di veicoli elettrici in Europa

La ZOE e la Kangoo Z.E. prime per numero di immatricolazioni

Renault veicoli elettrici - In casa Renault il 2015 è stato a forti tinte "green" visto che il brand francese ha chiuso l'anno da leader delle vendite di veicoli elettrici in Europa. Decisivo l'incremento delle immatricolazioni della ZOE, l'elettrica più venduta dell'anno nel Vecchio Continente, e della Kangoo Z.E., prima tra i veicoli commerciali elettrici.
Renault leader del 2015 nelle vendite di veicoli elettrici in Europa

Nell’anno che si è da poco concluso Renault festeggia una posizione da leader nelle vendite dei veicoli elettrici in Europa. La Casa francese, con 28.086 immatricolazioni, pari al 23,6% di quota di mercato, è stato il primo brand per numero di veicoli ad alimentazione elettrica venduti nel Vecchio Continente.

Renault ha sfruttato al meglio la crescita delle vendite dei veicoli elettrici in Europa nel 2015 (+47,8% rispetto al 2014), con il parco auto elettrico europeo complessivo arrivato allo 0,61% (+0,16% rispetto all’anno precedente). Il maggior contributo al risultato del brand transalpino lo ha dato la Renault ZOE, che ha chiuso il 2015 da veicolo elettrico più venduto in Europa con 18.453 immatricolazione e una quota del 19,2% (+2,2 punti percentuali rispetto al 2014).

Ottime le performance commerciali della Renault ZOE in Francia dove, con 10.670 unità vendute nell’ultimo anno, anche grazie agli incentivi del Governo francese, ha raggiunto una quota del 48,1%. Renault è in testa anche alla classifica delle vendite europee del 2015 dei veicoli commerciali elettrici, grazie alla Kangoo Z.E. che nell’ultimo anno ha fatto registrare 4.325 immatricolazioni nel Vecchio Continente, con una quota di mercato del 42,6%.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Ecologia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati