Porsche 997 Predator, il tuning che trasforma la 911 in una corsaiola per la strada [FOTO]

Body kit estetico firmato Atarius Concept

Porsche 997 Predator by Atarius Concept - Enorme diffusore posteriore, grande alettone sulla coda e presa d'aria generosa montata sul tetto sono alcune delle modifiche apportate dal pacchetto Predator sulla Porsche 997, appositamente sviluppato dal tuner spagnolo Atarius Concept.

La società spagnola di tuning Atarius Concept ha sviluppato un body kit per personalizzare la Porsche 997. Soprannominato Predator, il pacchetto di modifiche e aggiornamenti cambia l’aspetto complessivo di questa generazione della 911 di Stoccarda, donandole una natura da auto da corsa nonostante mantenga intatta la sua possibilità di essere guidata sulle strade pubbliche.

Il nuovo “abito” del tuner spagnolo personalizza la Porsche 997 attraverso una serie di nuovi elementi sugli esterni: i paraurti anteriore e posteriore ventilati, la presa d’aria aggiuntiva in fibra di carbonio montata sul tetto, le prese d’aria sulle fiancate, la nuova messa a punto per sospensioni più rigide e il nuovo set di cerchi in lega neri con pinze dei freni gialle.

Il posteriore della Porsche 997 Predator è forse la parte più eclatante, grazie all’enorme diffusore e al sistema di scarico personalizzato con i quattro terminali rotondi. In più sulla coda è stato montato un grande alettone per aumentare deportanza e performance aerodinamica, oltre ad una terza aggiuntiva luce dello stop. Non ci sono foto degli interni, ma nelle immagini si scorge come nel vano posteriore sia stato montata la gabbia roll-bar per aumentare la stabilità della vettura.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati