Alfa Romeo Giulietta MY 2016: la versione rinnovata svelata ai dipendenti il 24 febbraio

Alfa Romeo Giulietta MY 2016: la versione rinnovata svelata ai dipendenti il 24 febbraio

Sarebbe introdotta al prossimo Salone di Ginevra 2016

Alfa Romeo Giulietta MY 2016 – Il rifacimento stilistico dell'Alfa Romeo Giulietta dovrebbe essere presentato in anteprima ai soli dipendenti tra un paio di settimane, prima dell'atteso debutto alla rassegna svizzera
Alfa Romeo Giulietta MY 2016: la versione rinnovata svelata ai dipendenti il 24 febbraio

Le foto fatte ad alcuni esemplari camuffati hanno anticipato l’arrivo di una rinnovata Alfa Romeo Giulietta. Il facelift della hatchback del Biscione dovrebbe essere mostrato, prossimamente e in anteprima, ai soli dipendenti di Mirafiori.

L’indizio è fornito da un invito, di cui un’immagine è apparsa sul web, che segnala un particolare party a Mirafiori. Una festa, in programma il prossimo 24 febbraio dalle ore 21, che renderà subito partecipi gli addetti ai lavori. I primi ad ammirare le forme della nuova versione, in vista del debutto prospettato agli inizi di marzo, all’interno della kermesse svizzera. Evento che, tra le protagoniste, includerebbe anche alcune versioni più tradizionali della nuova Giulia, secondo alcune voci più recenti. Anche se restano rumors senza conferme, per ora.

Alcune foto spia, ospitate poco tempo fa sul nostro sito, hanno permesso di ammirare un esemplare di prova in azione sulle gelide strade scandinave. Dalle foto, nonostante le coperture, si intravedono i potenziali aggiornamenti estetici localizzati sul frontale, con qualche dettaglio che potrebbe essere ispirato agli ultimi concetti stilistici introdotti attraverso la Giulia. Si suppone anche qualche ritocco nella zona posteriore che ospiterebbe un paraurti rimodellato in modo sottile e terminali di scarico dal design rivisto.
Si parla anche di interventi all’interno dell’abitacolo, che potrebbe essere impreziosito da nuove finiture, un nuovo volante e un sistema Uconnect di ultima generazione. Si suppone anche un implemento di sistemi studiati per aumentare la sicurezza degli occupanti.
La gamma delle motorizzazioni disponibili non dovrebbe mutare, mentre la versione Quadrifoglio Verde dovrebbe essere sostituita da un’altrettanto spumeggiante “Veloce”, che verrebbe spinta ancora dal vivace propulsore benzina TBi da 1.7450 cc.

Secondo quando indicato sulla pagina Facebook “Alfa Romeo Project 952”, il frontale ospiterà il caratteristico scudo Alfa con una calandra ridefinita tramite un nuovo trilobo e l’aggiornato marchio del biscione. Le forme complessive non dovrebbero mutare, e ad esaltare la nuova veste potrebbero essere anche nuove e vernici e inediti cerchi in lega dal design sportivo.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati