BMW M2 si fa super sportiva con gli aggiornamenti M Performance [FOTO e VIDEO]

Un kit d'esaltazione pura per la compatta coupé dell'Elica

BMW M2 M Performance - La Casa di Monaco di Baviera presenta la BMW M2 arricchita con le novità ultra-sportive del kit M Performance. Oltre ai componenti esterni in fibra di carbonio e plastica rinforzata, la M2 M Performance dispone di interessanti aggiornamenti all'abitacolo, oltre a novità su assetto, sospensioni, ammortizzatori e freni.

BMW presenta l’upgrade M Performance per la M2 Coupé. Dopo aver visto la BMW M2 in versione Safety Car per la MotoGP 2016, adesso possiamo apprezzare come i tecnici della divisione sportiva della Casa bavarese sono intervenuti sulla BMW M2 per renderla ancora più sportiva, prestante e brutale nell’aggredire l’asfalto.

Partendo dagli esterni, il kit M Performance arricchisce la BMW M2 con le distintive grafiche tricolore azzurro-blu-rosso che troviamo sulle fiancate, sulle prese d’aria del muso e sul paraurti posteriore. All’aspetto puramente estetico si aggiungono una serie di componenti in fibra di carbonio e plastica rinforzata, come lo splitter anteriore, la griglia frontale del radiatore, i listelli sottoporta, le calotte degli specchietti, lo spoiler posteriore e il diffusore.

Aprendo le portiere della BMW M2 M Performance spicca l’atmosfera fortemente sportiva dell’abitacolo alla quale contribuiscono diverse novità rispetto al modello standard: battitacco con illuminazione a LED su lato guida e lato passeggero, tappetini specifici e copripedali in acciaio inox. BMW offrirà anche due diversi volanti sportivi nel suo kit M Performance per la M2: il primo con rivestimento in Alcantara, il secondo integra il display con grafiche racing che visualizza le informazioni di gara (tempi sul giro, accelerazioni, ecc…) e le finiture in fibra di carbonio.

Inoltre BMW M Performance ha montato un alettone con sistema di silenziatore che all’interno dell’abitacolo rende più intensa la percezione del rombo del motore. L’alettone ha due modalità di funzionamento, Sport e Track, e può essere impostato con il telecomando Bluetooth.

La BMW M2 M Performance adotta anche nuove sospensioni che ne riducono l’altezza da terra di almeno 5 mm rispetto alla coupé standard, con l’assetto che può ridurre ulteriormente la distanza del suolo fino a 20 mm. In più la vettura bavarese monta nuovi ammortizzatori regolabili a 16 livelli in fase di estensione e a 12 in fase di compressione. Per migliorare le prestazioni in pista, BMW M Performance offre anche specifiche pastiglie sportive per i freni che garantiscono una maggiore reattività ed efficienze frenante.

Il kit M Performance per la BMW M2 potrà essere ordinato a partire da marzo 2016.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati