WP_Post Object ( [ID] => 233482 [post_author] => 24 [post_date] => 2016-02-23 12:08:48 [post_date_gmt] => 2016-02-23 11:08:48 [post_content] => Dopo le indiscrezioni che circolavano da qualche mese, pochi istanti fa è arrivata l'ufficialità: Stefano Domenicali è stato nominato presidente e amministratore delegato di Lamborghini, con effetto a partire dal 15 marzo 2016. Nella rivoluzione al vertice della Casa di Sant'Agata Bolognese, Domenicali prende il posto di Stephan Winkelmann che lascia Lamborghini dopo 11 anni per ricoprire la carica di amministratore delegato di quattro GmbH, la divisione sportiva di Audi AG. A guidare il Toro sarà dunque Stefano Domenicali, 50 anni, che ha passato buona parte della sua carriera in Ferrari, prima, nel 1996, come responsabile delle sponsorizzazioni, poi nel 1998 come direttore sportivo del team F1, ruolo ricoperto successivamente dal 2004 al 2007, fino alla nomina di Team Principal della Scuderia Ferrari F1 nel 2008, nell'anno in cui la Casa di Maranello vinse il titolo costruttori. Da novembre 2014 Domenicali è passato ad Audi. Stefano Domenicali ha commentato così l'affidamento del nuovo prestigioso incarico: "Raccolgo con grande entusiasmo questa importante eredità, con l’impegno di dare continuità ai successi ottenuti da Lamborghini sotto la guida del mio predecessore, Stephan Winkelmann". Parole accompagnate da quelle di Rupert Stadler, attuale a.d. di Audi AG: "Stephan Winkelmann, nei suoi undici anni di gestione, ha fatto di Lamborghini un marchio leader tra i costruttori di supersportive a livello internazionale. Il suo successore, che vanta altrettanta esperienza nel settore, ne raccoglie i grandi risultati per proseguire con successo sullo stesso cammino". [post_title] => Lamborghini: Stefano Domenicali è il nuovo presidente e amministratore delegato [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lamborghini-stefano-domenicali-e-il-nuovo-presidente-e-amministratore-delegato [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-02-23 12:08:48 [post_modified_gmt] => 2016-02-23 11:08:48 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=233482 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 2 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lamborghini: Stefano Domenicali è il nuovo presidente e amministratore delegato

Subentra a Stephan Winkelmann che diventa a.d. di quattro GmbH

Lamborghini Stefano Domenicali - Lamborghini ha nominato Stefano Domenicali presidente e amministratore delegato con effetto dal 15 marzo 2016. L'ex manager della Ferrari raccoglie la pesante eredità di Winkelmann che lascia il Toro dopo 11 anni e diventa amministratore delegato del ramo sportivo di Audi AG.
Lamborghini: Stefano Domenicali è il nuovo presidente e amministratore delegato

Dopo le indiscrezioni che circolavano da qualche mese, pochi istanti fa è arrivata l’ufficialità: Stefano Domenicali è stato nominato presidente e amministratore delegato di Lamborghini, con effetto a partire dal 15 marzo 2016. Nella rivoluzione al vertice della Casa di Sant’Agata Bolognese, Domenicali prende il posto di Stephan Winkelmann che lascia Lamborghini dopo 11 anni per ricoprire la carica di amministratore delegato di quattro GmbH, la divisione sportiva di Audi AG.

A guidare il Toro sarà dunque Stefano Domenicali, 50 anni, che ha passato buona parte della sua carriera in Ferrari, prima, nel 1996, come responsabile delle sponsorizzazioni, poi nel 1998 come direttore sportivo del team F1, ruolo ricoperto successivamente dal 2004 al 2007, fino alla nomina di Team Principal della Scuderia Ferrari F1 nel 2008, nell’anno in cui la Casa di Maranello vinse il titolo costruttori. Da novembre 2014 Domenicali è passato ad Audi.

Stefano Domenicali ha commentato così l’affidamento del nuovo prestigioso incarico: “Raccolgo con grande entusiasmo questa importante eredità, con l’impegno di dare continuità ai successi ottenuti da Lamborghini sotto la guida del mio predecessore, Stephan Winkelmann“.

Parole accompagnate da quelle di Rupert Stadler, attuale a.d. di Audi AG: “Stephan Winkelmann, nei suoi undici anni di gestione, ha fatto di Lamborghini un marchio leader tra i costruttori di supersportive a livello internazionale. Il suo successore, che vanta altrettanta esperienza nel settore, ne raccoglie i grandi risultati per proseguire con successo sullo stesso cammino“.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Notizie

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. antonio

    23 Febbraio 2016 at 16:05

    auguri a stefano domenicali, una brava persona!

  2. kato

    23 Febbraio 2016 at 20:38

    Povera Lamborghini… il toro ha perso gli attributi.

Articoli correlati