Audi RS6 Avant, a Ginevra 2016 il tuning estremo ABT con 740 CV [FOTO]

Celebra i 120 anni della società d'elaborazione tedesca

Audi RS6 Avant ABT - Al Salone di Ginevra 2016 ABT Sportline, tuner tedesco, presenta la speciale Audi RS6 Avant elaborata per festeggiare il 120esimo anniversario della società. Oltre al body kit in fibra di carbonio, la station wagon di Ingolstadt è cresciuta anche in potenza, col motore V8 TFSI 4.0 litri portato fino a 740 CV e 920 Nm di coppia. Ne saranno realizzate solo 12 unità.

Il tuner tedesco ABT Sportline ha preparato un nuovo progetto d’elaborazione dedicato alla Audi RS6 Avant, realizzato per festeggiare i 120 anni dalla nascita della società. Il tuning, che sarà in anteprima tra pochi giorni al Salone di Ginevra, ci viene svelato in anticipo da una serie di foto rilasciate da ABT. Le immagini ci mostrano come i tecnici dell’azienda di Kempten sono intervenuti per trasformare la RS6 Avant e renderla ancora più distintiva e performante sotto ogni profilo.

Il clou del kit d’elaborazione di ABT è sicuramente l’intervento di maggiorazione della potenza del motore V8 TFSI da 4.0 litri che è stato “spremuto” fino a tirare fuori ben 740 CV di potenza, con il valore della coppia massima che è stato incrementato di 220 Nm, arrivando così a 920 Nm, il tutto combinato con il sistema di trazione integrale quattro. Gli effetti sulle performance sono immediati, con la velocità massima che dai 305 km/h della RS6 Avant standard passa ai 320 km/h dopo la “cura” ABT.

Oltre all’aumento della potenza del motore, il tuner tedesco ha applicato una serie di modifiche anche agli esterni della Audi RS6 Avant con l’aggiunta di un body kit fatto di elementi in fibra di carbonio, tra cui prese d’aria aggiuntive, flics all’anteriore, minigonne laterali, inserti nei parafanghi, spoiler posteriore e calotte degli specchietti retrovisori. La station wagon ad alte prestazioni monta anche i nuovi cerchi da 22 pollici con pneumatici Dunlop.

La personalizzazione di ABT è proseguita anche all’interno della vettura che ha accolto nuovi rivestimenti bi-colore in pelle con finiture che richiamano gli esterni, oltre agli elementi avvolti da Alcantara, tra cui i panelli delle porte e il volante. Nel cruscotto della RS6 Avant è stato aggiunta una targhetta identificativa che numera la serie limitata composta dagli appena 12 esemplari che saranno prodotti.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati