Aston Martin DB11: le prime FOTO LEAKED ufficiali alla vigilia del Salone dI Ginevra

Tetto super inclinato e coda seducente

Aston Martin DB11 - A poche ore dal debutto di Ginevra ecco le prime foto rivelatrici della Aston Martin DB11. Si presenta con un look ricco di fascino che rappresenta un evoluzione moderna dell'aspetto della DB9. Pare monti gli stessi cerchi della DB10 di James Bond. Sarà spinta dal nuovo motore biturbo V12 5.2 litri.

Mentre gli operatori al Palexpo di Ginevra staranno completando le ultime operazioni d’allestimento, a poco più di 24 ore dal suo debutto emergono online le prime foto leaked ufficiali che ci mostrano in anteprima la Aston Martin DB11. Quattro immagini che ci consentono di vedere in tutta la sua completezza gli esterni della nuova supercar britannica da diverse prospettive, permettendoci di poterne già apprezzare l’aspetto dal frontale, così come quello delle fiancate e del posteriore.

L’erede della DB9 si presenta dunque, così come nella attese, con una cospicua dote di fascino e carica seduttiva, con una approccio stilistico evoluto e moderno che è comunque rimasto fedele al precedente modello e allo stile Aston Martin, mantenendo ad altissimi livelli l’appeal estetico della vettura. Dopo averne visto l’anteriore già una decina di giorni fa grazie ad uno scatto rubato, la Aston Martin DB11, che non nasconde le ispirazioni votate alla DB10 di James Bond come il design dei cerchi in lega condiviso tra le due vetture, vanta una silhouette filante che fa leva sulla linea del tetto fortemente inclinata, spunto stilistico carpito dalla DBX.

Seduzione visiva elevata anche sulla coda della DB11 caratterizzata dalla presenza di uno spoiler integrato sul portellone che probabilmente si aziona automaticamente quando si tocca una certa velocità. I gruppi ottici posteriori a C sono simili a quelli montati sulla Vanquish o sull’esclusiva One-77, mentre il paraurti in tinta lucida ospita due grandi terminali di scarico ovali con finitura metallica.

Per il momento ancora nessuna foto “rivelatrice” degli interni della DB11, nei quali, secondo quanto emerso dai prototipi immortalati negli scorsi mesi, ci si aspetta la presenza di diversi componenti di casa Mercedes. Il mistero sull’aspetto e sulla composizione dell’abitacolo si propaga anche sulla potenza del motore della DB11, che sarà sicuramente il nuovo biturbo V10 5.2 litri, ma del quale non si conosce ancora il numero dei cavalli, che comunque secondo le indiscrezioni non dovrebbe essere lontano da 600.

Dubbi che sono destinati a durare ancora poche ore, quelle che ci separano dall’apertura del Salone di Ginevra prevista per domani 1° marzo.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati