Fiat Tipo, a Ginevra s’allarga la famiglia con le nuove versioni hatchback e station wagon [FOTO]

Due allestimenti e quattro motorizzazioni

Fiat Tipo al Salone di Ginevra 2016 - Al Salone di Ginevra 2016 Fiat presenta due nuove versioni che ampliano la gamma Tipo: la hatchback cinque porte e la station wagon. Saranno proposte con il nuovo sistema d'infotainment Uconnect HD Live con display da 7 pollici e con quattro opzioni per il motore, tra benzina, diesel e bifuel benzina/GPL.

La Fiat Tipo ha scelto il Salone di Ginevra per ampliare la gamma con il debutto di due nuove configurazioni di carrozzeria che si vanno ad affiancare alla berlina tre volumi. Le due novità sono la compatta Tipo hatchback cinque porte e la versatile Tipo station wagon. Il marchio del Lingotto declina dunque in tre versioni la Tipo che già nel modello con la coda ha raccolto un plebiscito di consensi da parte del mercato, come testimoniato dagli ordini ricevuti da Fiat andati oltre ogni più rosea previsione.

Per il momento Fiat, che con la Tipo hatchback è pronta a competere nel segmento C, non ha svelato ancora i prezzi delle due nuove varianti, ma è assai probabile che applichi la stessa ricetta commerciale, finora risultata vincente, con la quale è stata lanciata la Tipo berlina, ovvero quella fatta di prezzi decisamente competitivi per aggredire la concorrenza.

Per quanto riguarda le dimensioni la Tipo più compatta misura 4,37 metri in lunghezza, mentre la Tipo station wagon arriva a 4,57 metri, appena qualche centimetro in più della Tipo tre volumi. Così come la sorella berlina, anche le due nuove varianti del modello Fiat sono costruite sul pianale Small Wid di FCA, lo stesso che fa da base anche a 500L, 500X e Jeep Renegade. A mettere la firma sul design è il Centro Stile Fiat di Torino, in collaborazione con i turchi di Tofas che occuperanno anche della produzione.

All’interno delle due nuove vettura debutta l’innovativo sistema d’infotainment Uconnect HD Live con schermo touch da 7 pollici ad alta risoluzione che consente un utilizzo simile a quelli dei moderni tablet compreso il “pinch&swipe“. Il sistema include anche Bluetooth con vivavoce, streaming audio, lettore di SMS e riconoscimento vocale, porte Aux e USB con l’integrazione di iPod, comandi al volante e, a richiesta, telecamera di parcheggio posteriore e il nuovo sistema integrato di navigazione TomTom 3D. Sulla radio touchscreen sono disponibili anche i servizi Uconnect Live per la connessione, mentre nei prossimi mesi sarà integrato anche il supporto per Apple CarPlay e Android Auto.

Così come per la berlina, anche le due nuove varianti della Tipo seguono la stessa semplicità e chiarezza di gamma con due allestimenti (Easy e Lounge) e quattro motorizzazioni. La gamma propulsori è composta dal motore benzina 1.4 Fire da 95 CV, che equipaggia l’entry-level, i due diesel, il 1.3 da 95 CV e il 1.6 da 120 CV (quest’ultimo disponibile anche con trasmissione automatico a doppia frizione) e la novità del motore bifuel benzina-GPL, il 1.4 T-Jet da 120 CV, che spingerà ulteriore verso il basso i consumi e le emissioni.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati