WP_Post Object ( [ID] => 238488 [post_author] => 24 [post_date] => 2016-03-02 10:30:37 [post_date_gmt] => 2016-03-02 09:30:37 [post_content] => Al Salone di Ginevra 2016 viene mostrata per la prima volta la nuova generazione della Renault Scenic che vi facciamo vedere nelle nostre foto LIVE scattate da pochi passi dalla vettura. La quarta serie della Scenic rinnova la monovolume francese in maniera sostanziale già a partire dalla dimensioni, visto che il nuovo modello è più grande del suo predecessore. La nuova Scenic misura 4,40 metri in lunghezza, 1,86 metri in larghezza, 1,65 metri in altezza ed ha un passo di 2,73 metri. Il repentino cambio di registro della vettura della Losanga prende forma seguendo il family feeling degli ultimi modelli lanciati da Renault. Sulla nuova Scenic, sulla quale vengono offerti di serie i cerchi da 20 pollici, troviamo una serie di spunti stilistici che l'avvicinano alla Espace, in particolar con l'ampio parabrezza panoramico che offre la massima visibilità a chi si trova al volante. Con un cofano motore scolpito e una serie di novità che ne accrescono il carattere e la personalità, come la carrozzeria bicolore che combina le tinte della vettura in contrasto con quelle di tetto, calotte degli specchietti e montante del parabrezza, la nuova Scenic offre un abitacolo spazioso dove trovano posto l'head-up display a colori nel quadro strumenti e la console centrale scorrevole, dove trova posto il sistema d'infotainment R-Link 2 con display touch verticale da 8,7 pollici, accompagnata da sistema audio Bose con 11 altoparlanti. I sedili anteriori sono derivati dall'Espace, con gli interni disseminati di numerosi vani portaoggetti. Anche il bagagliaio dell'auto è cresciuto ed ora offre 572 litri di volume di carico. Tra gli optional la vettura offre anche il tetto panoramico fisso, oltre alla funzione One Touch Folding che permette l'abbattimento automatico dei sedili posteriori. Parlando di motori, la nuova Renault Scenic si propone con sei diesel e due benzina. Tra le unità a gasolio troviamo il dCi 95, il dCi 110, il dCi 130 e il dCi 160, combinati con trasmissione manuale o automatica a doppia frizione EDC. Sul versante benzina ci sono invece i TCe turbo da 115 e 130 CV, disponibili col cambio manuale a 6 marce. Entro fine anno arriverà anche la versione ibrida, chiamata Hybrid Assist ed equipaggiata con il dCi da 110 CV e un motore elettrico con batteria da 48 V. [post_title] => Renault Scenic, la monovolume francese volta pagina al Salone di Ginevra [FOTO LIVE] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => renault-scenic-la-monovolume-francese-volta-pagina-al-salone-di-ginevra-foto-live [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2016-03-02 10:41:24 [post_modified_gmt] => 2016-03-02 09:41:24 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=238488 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Renault Scenic, la monovolume francese volta pagina al Salone di Ginevra [FOTO LIVE]

Si fa più spaziosa, presto anche in versione ibrida

Renault Scenic 2016 - La nuova Renault Scenic debutta alla kermesse elvetica mettendo in mostra un radicale rinnovamento nella sua quarta generazione. Più grande e spaziosa, la monovolume della Losanga si propone con dimensioni maggiorate, look in linea col family feeling e nuove motorizzazioni.

Al Salone di Ginevra 2016 viene mostrata per la prima volta la nuova generazione della Renault Scenic che vi facciamo vedere nelle nostre foto LIVE scattate da pochi passi dalla vettura. La quarta serie della Scenic rinnova la monovolume francese in maniera sostanziale già a partire dalla dimensioni, visto che il nuovo modello è più grande del suo predecessore.

La nuova Scenic misura 4,40 metri in lunghezza, 1,86 metri in larghezza, 1,65 metri in altezza ed ha un passo di 2,73 metri. Il repentino cambio di registro della vettura della Losanga prende forma seguendo il family feeling degli ultimi modelli lanciati da Renault. Sulla nuova Scenic, sulla quale vengono offerti di serie i cerchi da 20 pollici, troviamo una serie di spunti stilistici che l’avvicinano alla Espace, in particolar con l’ampio parabrezza panoramico che offre la massima visibilità a chi si trova al volante.

Con un cofano motore scolpito e una serie di novità che ne accrescono il carattere e la personalità, come la carrozzeria bicolore che combina le tinte della vettura in contrasto con quelle di tetto, calotte degli specchietti e montante del parabrezza, la nuova Scenic offre un abitacolo spazioso dove trovano posto l’head-up display a colori nel quadro strumenti e la console centrale scorrevole, dove trova posto il sistema d’infotainment R-Link 2 con display touch verticale da 8,7 pollici, accompagnata da sistema audio Bose con 11 altoparlanti. I sedili anteriori sono derivati dall’Espace, con gli interni disseminati di numerosi vani portaoggetti. Anche il bagagliaio dell’auto è cresciuto ed ora offre 572 litri di volume di carico. Tra gli optional la vettura offre anche il tetto panoramico fisso, oltre alla funzione One Touch Folding che permette l’abbattimento automatico dei sedili posteriori.

Parlando di motori, la nuova Renault Scenic si propone con sei diesel e due benzina. Tra le unità a gasolio troviamo il dCi 95, il dCi 110, il dCi 130 e il dCi 160, combinati con trasmissione manuale o automatica a doppia frizione EDC. Sul versante benzina ci sono invece i TCe turbo da 115 e 130 CV, disponibili col cambio manuale a 6 marce. Entro fine anno arriverà anche la versione ibrida, chiamata Hybrid Assist ed equipaggiata con il dCi da 110 CV e un motore elettrico con batteria da 48 V.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati