Bugatti Chiron: le prime immagini della supercar che sfreccia in pista [VIDEO]

Assaggio delle capacità stradali del bolide da 420 km/h

Bugatti Chiron - Passando dal palchetto del Palexpo di Ginevra alla pista la Bugatti Chiron ci offre un'anticipazione di quello che può fare concretamente la nuovissima esclusiva supercar del marchio francese quando si preme sull'acceleratore e si scatenano i 1.500 CV erogati del motore W16 da 8.0 litri.
Bugatti Chiron: le prime immagini della supercar che sfreccia in pista [VIDEO]

Già da ferma la Bugatti Chiron, insieme al fascino delle sue forme radicali e sinuose esprime tutta la sua capacità performante, figuriamoci quali sensazioni è in grado di accendere vedendola in movimento, mentre “si mangia” rapidamente l’asfalto che ha di fronte a sé. Un primo piccolo assaggio in tal senso Bugatti ce lo offre con un video ufficiale (lo trovate sotto) che ci mostra le prime immagini della Chiron all’opera, mentre sfreccia in pista e dà sfogo alla sua immane potenza.

Nel filmato, dove si possono scorgere anche una serie di dettagli sia degli esterni che dell’abitacolo della Chiron, viene fuori l’estrema grinta di una supercar esclusiva (prezzo di 2,4 milioni di euro). La Bugatti Chiron, modello che succede alla Veyron, ha fatto il suo debutto al Salone di Ginevra, mettendo in mostra le sue eleganti sembianze formate da un corpo vettura realizzato totalmente in fibra di carbonio.

Magari per qualcuno che non fosse ancora a conoscenza delle straordinarie prestazioni della Chiron, ricordiamo che la nuova supercar Bugatti è in grado di toccare i 420 km/h di velocità massima, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in poco più di 2 secondi. Performance mozzafiato garantite dalla configurazione meccanica che si basa sul potentissimo motore W16 da 8.0 litri che assicura ben 1.500 CV di potenza e 1.600 Nm di coppia massima.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati