Volkswagen Golf GTI TCR, nuova protagonista in pista con 334 CV [FOTO]

Motore potenziato e body kit aerodinamico per la corsa

Volkswagen Golf GTI TCR - Volkswagen presenta la Golf GTI TCR, nuova creatura della divisione motorsport di Wolfsburg e di SEAT che correrà nel campionato automobilistico TCR International Series. Dotata di cofano ventilato, splitter anteriore pronunciato e alettone in fibra di carbonio sulla coda, la vettura monta un motore potenziato a 334 CV e 410 Nm di coppia.

Volkswagen celebra il 40° anniversario della Golf GTI con l’introduzione della nuova Golf GTI TCR. Si tratta di una versione da corsa della bestseller sportiva di Wolfsburg che è stata sviluppata congiuntamente da SEAT e Volkswagen Motorsport per competere nel TCR International Series.

Data la sua natura corsaiola non sorprende notare dalle foto della vettura lo specifico body kit aerodinamico che comprende un nuovo paraurti anteriore, il cofano ventilato, i passaruota maggiorati, le minigonne laterali rivisitate e un paraurti posteriore più sportivo. Gli aggiornamenti votati alle performance continuano con il nuovo splitter anteriore e l’alettone posteriore, entrambi realizzati in fibra di carbonio. La Volkswagen Golf GTI TCR monta cerchi specifici racing da 18 pollici con pneumatici Michelin.

All’interno della nuova vettura da corsa di Volkswagen troviamo il sedile da corsa con protezioni per la testa e la gabbia roll-bar. Gli ingegneri della divisione sportiva del costruttore tedesco hanno lavorato all’aggiornamento del motore. Sotto il cofano della Golf GTI TCR è montato il quattro cilindri turbo da 2.0 litri la cui potenza erogata è stata incrementata a 334 CV, con la coppia massima raggiungibile a 410 Nm. Al propulsore è collegato il cambio da corsa sequenziale a 6 marce con paddle al volante. La Volkswagen Golf GTI TCR è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi, toccando una velocità massima di 230 km/h.

Oltre all’intervento migliorativo sul motore, i tecnici di Volkswagen hanno apportato altre modifiche tecniche alla Golf GTI TCR. Tra queste ci sono l’introduzione di nuove sospensioni adattabili, di un sistema di sterzata ottimizzata e di un nuovo impianto frenante ad alte prestazioni con dischi freno da 14,2 pollici all’anteriore e da 12,2 pollici al posteriore. Per quest’anno Volkswagen produrrà solo venti esemplari della Golf GTI TCR.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati