Rolls-Royce Ghost Black Badge, nuovo elegante look nero al Salone di Ginevra [FOTO LIVE]

Animo dark e 40 CV extra nel motore V12 da 6.6 litri

Rolls-Royce Ghost Black Badge - Rolls-Royce si è presenta al Salone di Ginevra con le nuove versioni Black Badge riservate alla Ghost e alla Wraith. Oltre ad una serie di personalizzazioni estetiche tra le quali domina il look total black, le due vetture sono state rese ancora più cattive anche nel motore.

Per fare colpo al Salone di Ginevra 2016 la Rolls-Royce Ghost, così come la Wraith, si è presentata nella nuova versione “Black Badge”, caratterizzata esteticamente da un elegantissima carrozzeria in nero lucido che, come si può notare nelle nostre foto LIVE della vettura, fa venire fuori lo spirito più dark, tenebroso e sofisticato dell’iconico modello del lussuoso marchio britannico. 

La Ghost Black Bedge propone sugli esterni una serie di elementi specifici come la classica doppia R del logo con la combinazione cromatica invertita, vale a dire argento su sfondo nero. Lo stesso trattamento è stato riservato anche agli elementi cromati, come prese d’aria, cornice della griglia frontale e finiture del bagagliaio, che per l’occasione sono diventate scure. La vettura dispone anche di nuovi cerchi in lega e fibra di carbonio con design distintivo e mozzo in alluminio forgiato.

Anche l’abitacolo della versione Black Badge ha le sue specificità con la Ghost che accoglie interni in stile dark in linea col look total black esterno che si alterna al colore Tailored Purple (mentre nella Wraith il contrasto è con la tinta Cobalto Blue).

Rolls-Royce è intervenuta anche sul motore, rendendo la Ghost Black Bedge ancora più potente con il V12 6.6 litri che è stato incrementato di 40 CV arrivando ad un potenza di 603 CV. Sotto il cofano della Wraith Black Badge invece è stato ritoccato verso l’alto il valore della coppia massima, cresciuto di 70 Nm, del propulsore da 623 CV.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati