Bridgestone è partner ufficiale del nuovo progetto Aston Martin

La supercar monta i nuovi Potenza S007

 Bridgestone - Bridgestone svilupperà insieme ad Aston Martin il nuovissimo progetto DB11. Il nuovo modello del marchio britannico monta un nuovo propulsore da 5,2 litri, un’unità V12 bi-turbo, capace di offrire una spinta di 608 CV e una coppia di 700 Nm
Bridgestone è partner ufficiale del nuovo progetto Aston Martin

Bridgestone è stata selezionata da Aston Martin tra i propri partner ufficiali per lo sviluppo del progetto della nuova DB11 che verrà presentato nel corso del 2016. Bridgestone sarà a supporto di Aston Martin nello sviluppo di una serie di innovazioni tecniche, test di durata e lanci stampa globali con i media incluso l’utilizzo del proprio circuito europeo di prova di Aprilia, alle porte di Roma.

Bridgestone è orgogliosa di portare avanti la storica collaborazione con Aston Martin e di essere stata designata come fornitore unico per questo eccellente progetto di sviluppo del nuovo e prestigioso modello DB11. Operare con uno dei più importanti ed iconici modelli di auto di lusso sportive del mondo, non è solo un privilegio per i nostri ingegneri, ma anche una grande opportunità per elevare il livello in termini di design dei pneumatici, efficienza e prestazioni.” ha dichiarato Christophe De Valroger, Vice Presidente della divisione Primi Equipaggiamenti di Bridgestone Europe. Bridgestone collabora con Aston Martin da molti anni nello sviluppo di pneumatici, come ad esempio nei progetti per il modello DB9, il V8 Vantage S e il Rapide. La nuova Aston Martin DB11 sarà equipaggiata con la versione rinnovata del Potenza S007, pneumatico sportivo di punta UHP di Bridgestone.

Al Salone di Ginevra abbiamo potuto ammirare sia un esemplare di Aston Martin DB11 rivestito di un’elegante grigio, ma anche dotato di una ricercata livrea arancione, che offre una visione spumeggiante alle forme. Sotto il cofano della DB11 è presente un nuovo propulsore da 5,2 litri, un’unità V12 bi-turbo, capace di offrire una spinta di 608 CV e una coppia di 700 Nm. Il propulsore fornisce trazione alle ruote posteriore, gestita attraverso un cambio automatico ZF otto marce. La trazione è impreziosita anche da un sistema Active Torque Vectoring. In base alle caratteristiche aerodinamiche, tecniche e a un peso contenuto segnalato di 1.770 chilogrammi, l’Aston Martin DB11 può raggiungere i 322 km/h di velocità, scattando da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati