Mercedes CLA e CLA Shooting Brake, svelato il restyling [FOTO e VIDEO UFFICIALI]

Look più moderno e gamma motori aggiornata

Nuova Mercedes CLA - Mercedes presenta il facelift di CLA e CLA Shooting Brake che esordiranno tra pochi giorni a New York. Per la berlina della Stella ora c'è un frontale più sportivo, un nuovo sistema d'infotainment a bordo e una rosa di propulsori più efficiente e attenta all'ambiente. Il top di gamma resta la CLA 45 AMG con motore turbo 2.0 litri da 381 CV e 475 Nm di coppia massima. Sarà ordinabile da aprile.

Le rinnovate Mercedes CLA e CLA Shooting Brake sono state rivelate al pubblico in vista del debutto in anteprima a fine mese al Salone di New York. Per la berlina compatta della Stella, e per la sorella station wagon, arriva dunque il facelift di metà carriera con una serie di novità che riguardano si l’aspetto estetico che quello tecnico. Gli ordini della nuova Mercedes CLA partiranno ad aprile, mentre le prime consegne sono prevista per il mese di luglio. 

La Mercedes CLA MY 2016 ha rinfrescato il look accogliendo una nuovo frontale che è cresciuto in sportività e dinamismo. L’intera gamma della tre volumi di Stoccarda dispone ora della calandra Matrix di colore nero associata a un nuovo paraurti con inserti neri, argentati o cromati in abbinamento alle nuove modanature sul paraurti posteriore. Un ulteriore tocco di esclusività viene fornito dalla nuova tinta Blu Cavansite metallizzato disponibile per la carrozzeria, insieme a cinque nuovi design dei cerchi in lega con misura fino a 19 pollici.

Gli interni della CLA si rinnovano invece con inediti rivestimenti dedicati ai sedili e nuove finiture cromate sparse per l’abitacolo, mentre per quanto riguarda la tecnologia di bordo ora l’infotainment è affidato al nuovo sistema Media Display con schermo da 8 pollici che integra il supporto per Apple CarPlay e Android Auto.

I miglioramenti di efficienza e performance hanno invece guidato l’aggiornamento della gamma motori della Mercedes CLA. Sul versante diesel troviamo il 1.5 litri da 109 CV (3,7 l/100 km, 98 g/km di CO2) disponibile anche con tecnologia BlueEfficiency che equipaggia al CLA 180 d con consumi dichiarati di 3,5 l/100 km ed emissioni di CO2 di 89 g/km. Salendo di potenza troviamo il 2.1 litri proposto in due potenze: 136 CV per la CLA 200 d e 177 CV per la CLA 220 d, per entrambe il consumo medio è di 4 l/100 km.

Passando alle proposte benzina si contano sei motorizzazioni. La gamma parte con il 1.6 turbo da 122 CV che equipaggia la CLA 180, disponibile anche in versione BlueEfficiency (5.0 l/100 km), mentre lo stesso motore con potenza di 156 CV viene montato sotto il cofano della CLA 200. Poi c’è il 2.0 litri che offre 184 CV nella nuova versione CLA 220 4Matic, 211 CV nella CLA 250 standard e 218 CV nella CLA 250 Sport.

A regalare il massimo della sportività ci pensa come al solito la CLA 45 AMG che sotto un nuovo aspetto estetico conferma il motore turbo 2.0 litri da 381 CV e 475 Nm di coppia massima, abbinato alla trazione integrale 4Matic che la fa scattare da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi, con velocità di punta autolimitata a 250 km/h. In aggiunta è disponibile a richiesta il Dynamic Plus che prevede il differenziale con bloccaggio meccanico, mentre nel posteriore, dove ora vengono offerti di serie i nuovi fanali LED High Performance (a richiesta sul resto della gamma), esordisce anche un nuovo estrattore a quattro alette.

Nella dotazione della rinnovata berlina della Stella debutta il portellone posteriore con apertura/chiusura attivabile col gesto del piede, grazie al sistema Hands-Free Access, mentre in termini di sicurezza viene confermato il ricco equipaggiamento del modello precedente che include tra le altre cose la frenata assistita, il cruise control adattivo e il dispositivo di monitoraggio sul mantenimento della corsia.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati