Suzuki Swift e Swift Sport: ecco come sarà la prossima generazione [FOTO LEAKED]

Aspetto completamente rinnovato, è attesa a fine anno

Nuova Suzuki Swift - La nuova generazione della Suzuki Swift ci viene svelata da una serie di immagini "rubate" che ci anticipano come la compatta city car giapponese si rinnoverà, anche nella più grintosa versione Sport. Il debutto ufficiale dovrebbe avvenire a fine 2016, con l'approdo in concessionaria previsto per la prossima primavera.

Abbiamo le prime immagini che ci offrono una sostanziale anticipazione sul look della nuova Suzuki Swift, anche in versione Sport, mostrate in anteprima qualche settimana fa alle concessionarie francesi durante un evento di presentazione. La nuova generazione della Swift sarà caratterizzata dal nuovo design Suzuki che ha debuttato con la nuova Baleno, avrà il tetto sospeso e maniglie delle portiere posteriori montate sulla parte superiore all’altezza del montante posteriore.

Le novità rispetto al modello attuale sono consistenti e si notano meglio nella immagini relative alla Swift Sport con carrozzeria bianca. Sul frontale c’è la griglia esagonale con grandi prese d’aria integrati nel rivisitato paraurti anteriore, sotto il quale sporge lo spoiler sul muso. I gruppi ottici anteriori hanno un nuovo look e nelle versione Sport integrano le luci diurne a LED. La nuova Swift Sport ha anche ruote più grandi, doppio terminale di scarico con finiture cromato, spoiler sul tetto e una nuova grafica per quanto riguarda i fanali.

La nuova Swift standard invece, che in queste immagini è di colore rosso, se confrontata con la versione Sport ha un griglia frontale meno esclusiva, un paraurti anteriore meno aggressivo e prese d’aria più piccole. Si nota anche che sulla Swift base le luci a LED sono posizionate sopra i fendinebbia. I cerchi appaiono più piccoli, mentre sulla coda della vettura si nota il singolo terminale di scarico che resta nascosto sotto il paraurti posteriore, anch’esso meno audace.

Le differenze tra le due versioni della nuova compatta giapponese sono meno evidenti sugli interni, con la Swift standard caratterizzata da accenti rossi e la Swift Sport invece da dettagli bianchi. Su entrambe c’è il volante a fondo piatto e tre manopole per gestire il climatizzatore. Sul cruscotto invece trova posto il display touch, con sopra due bocchette d’aerazione circolari, mentre nella parte inferiore della consolle centrale probabilmente è montata una presa di corrente e gli ingressi Aux e USB. In relazione alle dimensioni, secondo i rumors, la nuova Swift dovrebbe essere più corta ma con un abitacolo più spazioso.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Suzuki Swift MY 2017 dovrebbe essere spinta dal motore benzina 1.2 da 90 CV e 120 Nm di coppia per la versione d’ingresso, che potrebbe essere affiancato dal turbo 1.0 da 112 CV e 170 Nm che equipaggia la Baleno. Sulla nuova Swift Sport invece potrebbe trovare posto il propulsore benzina quattro cilindri 1.4 da 140 CV e 220 Nm di coppia, già presente nella gamma della Vitara S.

La nuova Suzuki Swift dovrebbe essere ufficialmente svelata a fine anno con l’arrivo sul mercato previsto per la primavera del 2017. Nove mesi più tardi invece sarà lanciata la nuova Swift Sport.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Notizie

    Suzuki Swift 2021: scopri prezzo, dimensioni e allestimenti

    Sono solamente due gli allestimenti disponibili, nella filosofia del marchio di avere praticamente già tutto di serie
    La nuova Suzuki Swift Hybrid è l’utilitaria giapponese apprezzata anche dal pubblico italiano. Ha ricevuto un aggiornamento corposo, soprattutto dal