Fiat Talento: il nuovo compagno di viaggio dei professionisti del trasporto

Fiat Talento: il nuovo compagno di viaggio dei professionisti del trasporto

Propulsori diesel turbo e bi-turbo fino a 145 cavalli

Fiat Talento – La divisione Professional della casa torinese introduce il nuovo Talento. Un ampio e versatile veicolo commerciale, proposto in più versioni
Fiat Talento: il nuovo compagno di viaggio dei professionisti del trasporto

Ampia abitabilità e diverse configurazioni. Il nuovo Fiat Talento rappresenta il punto di convergenza all’interno della gamma di Fiat Professional tra i già presenti Doblò Cargo e il Ducato.

Il Talento, ordinabile da maggio, è un mezzo funzionale che tra i punti di forza vanta una generosa versatilità, dal momento che può costituire un veicolo da lavoro ad alta efficienza. Grazie alle diverse configurazioni in formato furgone, pianalato, crew cab o adibito al trasporto persone, può rappresentare anche una potenziale soluzione alle diverse esigenze di spostamento, considerando anche alle differenti volumetrie e lunghezze che arricchiscono le capacità della famiglia Fiat Professional.

A livello estetico e meccanico, il nuovo veicolo commerciale di Fiat non presenta forme eccessivamente pronunciate, con fianchi e dimensioni adeguate a renderlo funzionale. Lo stile è sviluppato in senso orizzontale, grazie a linee scorrevoli, mentre il parabrezza avanzato congiunto in modo morbido al cofano corto, propone una visione massiccia ma allo stesso tempo compatta. Il design complessivo è legato ai concetti stilistici della casa, e al tempo stesso si dona risalto alle potenzialità di carico e anche a un’idea di elevate doti stradali, valutando la larghezza del mezzo e la forma squadrata oltre all’aspetto robusto del lato posteriore.
La spinta è fornita da propulsori diesel sia in versione turbo che twinturbo, che propongono sino a 145 cavalli di potenza
.

Il nome è legato a una scelta tradizionale del costruttore torinese, che assegna ai veicoli di questo tipo appellativi che richiamino il senso di “valore”, tipico di un veicolo dotato di un vano di carico da primato nella categoria e adatto a diversi tipi di attività su percorsi a breve e lungo raggio. Una denominazione che si riferisce anche a una moneta, rafforzando un certo simbolismo, e al tempo stesso sottolineando ciò che il veicolo “sa fare”, in pratica il “suo talento”. Un particolare biglietto da visita dalla molteplici sfumature.

Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. leopasc

    25 Marzo 2016 at 17:18

    molto bello!

Articoli correlati