Hyundai Ioniq premiata con il Red Dot Design Award 2016

La berlina con tre motorizzazioni piace anche per l'estetica

Hyundai Ioniq - La giuria del blasonato riconoscimento "Red Dot Design Awards" ha premiato la nuova Hyundai Ioniq, elegante e innovativa berlina green del marchio sudcoreano che sarà lanciata sul mercato italiano ed europeo a settembre.
Hyundai Ioniq premiata con il Red Dot Design Award 2016

La Hyundai Ioniq, nuova berlina innovativa, si conferma un’auto dalle forme particolarmente apprezzate tanto da farle conquistare il prestigioso premio “Red Dot Design Awards” 2016. La Ioniq, che ha debuttato al recente Salone di Ginevra, è stata le prescelta per il car design nella categoria “veicoli”. 

La nuova vettura della Casa sudcoreana, che sarà commercializzata in Italia e in Europa a partire dal prossimo settembre, nasconde sotto il cofano l’innovazione di un sistema propulsivo in grado di offrire tre differenti motorizzazioni alternative: ibrida, 100% elettrica e ibrida plug-in.

A tanta avanguardia meccanica si accompagna un design di altrettanta qualità come si evince dal giudizio espresso dalla giuria del “Red Dot Award” che ha definito la Hyundai Ioniq “un veicolo dal design evoluto, dalle forme sofisticate e raffinate grazie anche all’adozione di nuovi materiali eco-compatibili“.

Il prestigioso riconoscimento conquistato dalla Ioniq segue a breve distanza i tre “Red Dot Design Awards” già ricevuti da Hyundai nel 2015, quando le i20 5 porte, la i20 coupé e la Sonata vennero premiate. Nell’ambito della stessa competizione sempre nel 2015 era sta premiata anche la nuova i20 fra le “segmento B”, mentre nel 2014 ulteriori riconoscimenti erano stati vinti dalla i10 e della Genesis.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati